Gestori energia elettrica a confronto

Come scegliere la tariffa di luce e gas che soddisfa le nostre esigenze? L’Autorità ci aiuta con un servizio online gratuito. La guida alla scelta dei gestori

Risparmia ora

 

Prima di scegliere un fornitore di luce e gas è bene mettere i gestori di energia elettrica a confronto per poter individuare la tariffa che più soddisfa le nostre esigenze. Le alternative di certo non mancano, dato che la liberalizzazione del mercato dell’energia ha portato alla nascita di molte offerte. Come orientarsi? Scopriamolo con questa breve guida alla scelta dei gestori.

GESTORI ENERGIA ELETTRICA A CONFRONTO, LO STRUMENTO DELL’AUTORITÀ

La rete offre differenti strumenti di comparazione fra tariffe che mettono i gestori di energia elettrica a confronto. È conveniente, però, affidarsi quando possibile a informazioni provenienti da una fonte istituzionale. Per quanto riguarda luce e gas, l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico (Aeegsi) mette a disposizione dei consumatori il Trova Offerte. Il servizio è completamente online e gratuito e permette di scoprire il miglior gestore energia elettrica e gasin pochi passi. Vediamo come funziona.

TROVA OFFERTE, GUIDA ALLA SCELTA DEI GESTORI

Per scoprire il migliore gestore energia elettrica e gas, secondo le nostre esigenze, basta andare sul sito dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas. Occorrerà poi selezionare “Trova Offerte” all’interno della sezione “Consumatori”.

Dopo l’accesso al comparatore, dobbiamo indicare il tipo di servizio, quindi se vogliamo mettere i gestori di energia elettrica a confronto, piuttosto che tariffe per il solo gas oppure per entrambi. È necessario inoltre indicare il cap dell’abitazione che deve essere servita.

Successivamente, il Trova Offerte ci chiede se l’abitazione per la quale stiamo cercando il servizio è quella presso la quale abbiamo la residenza anagrafica. Quindi dobbiamo scegliere se preferiamo una tariffa uguale per tutte le fasce orarie o differenziata.

Infine, dobbiamo indicare la potenza Impegnata e I consumi annui(entrambi i dati sono ricavabili dalle bollette che avete in casa) e scegliere fra prezzo bloccato prezzo variabile. Nel primo caso il prezzo dell’energia non cambia per almeno un anno, nel secondo varia con tempi e modalità stabiliti nel contratto. A questo punto avremo una lista, ordinata per spesa annua, dei gestori di energia elettrica a confronto. Buona scelta!


Come cambiare fornitore di energia elettrica e gas

Capire quale fornitore energia elettrica è più conveniente ci sembra spesso un compito più complicato del previsto, invece bastano pochi click!

Cambiare fornitore di energia elettrica e Gas non è un’impresa: per chi è intenzionato a capire come valutare al meglio quale fornitore di energia elettrica è più conveniente, bastano infatti pochi passaggi.

Lo switch vero e proprio (il passaggio da un gestore all’altro) è poi un’operazione molto più semplice di quanto si possa pensare: bastano manciata di minuti e si fa tutto direttamente online.

Prima di tutto le rassicurazioni: cambiare fornitore di energia elettrica e gas non comporta costì, né modifiche tecniche all’impianto elettrico o al contatore e la libertà di cambiare nuovamente gestore resta intatta.

COME CAMBIARE FORNITORE ENERGIA ELETTRICA E GAS: TEMPI E MODALITÀ

In pratica basta avere prima di tutto a disposizione una serie di dati: oltre quelli personali dell’intestatario (nome, cognome, codice fiscale e recapito telefonico), è necessario avere sotto mano l’indirizzo e il codice del POD per l’energia elettrica e il PDR per il gas.

Le modalità e i tempi per cambiare fornitore di energia elettrica e gas sono state poi definite chiaramente dall’Autorità e valgono per tutti i gestori.

Il termine massimo di preavviso per il recesso dal vecchio gestore è di un mese per i clienti domestici. Per gli utenti non domestici (le imprese) si parla di un mese di preavviso per il Servizio di Maggior Tutela e tre mesi dal mercato libero.

Non ci sono costi aggiuntivi o interruzioni del servizio: lo switch è gratuito (ma attenzione ai costi di bollo per l’apertura del nuovo contratto!) e nel periodo di transizione la fornitura di energia elettrica e di gas continua a essere erogata.

CAMBIARE FORNITORE ENERGIA ELETTRICA E GAS: SORGENIA NEXT ENERGY

Con Sorgenia Next Energy cambiare fornitore energia elettrica e gas è questione di minuti: la richiesta di attivazione della fornitura si effettua esclusivamente online attraverso pochi passaggi. Sarà Sorgenia a seguire la pratica per il passaggio, senza che il cliente debba più preoccuparsi del vecchio contratto.

L’offerta comprende luce, gas o tutti e due: basta scegliere che tipo di energia è necessaria e configurare (su misura) il proprio contratto in pochi semplici passi.

La base resta la stessa: un prezzo fisso per tutte le ore del giorno, bloccato per 12 mesi.
 

Confronta tariffe luce e gas online e poi scegli l'energia

Scopri quanto risparmiare direttamente online, in pochi click. Seleziona quale impianto produrrà l’energia e i servizi da attivare. Ecco la tariffa Next Energy Sorgenia
 

Scegli già cosa mangiare, come spendere il tuo tempo libero, come muoverti. Adesso è tempo di scegliere anche quale energia usare. Questo il messaggio alla “ribellione” di Sorgenia. Prima di scegliere, però, informati su come viene prodotta l’energia e confronta le tariffe luce e gas.

CONFRONTA LE TARIFFE LUCE E GAS ONLINE

Se vuoi cambiare fornitore di energia elettrica e gas,Sorgenia &e grave; in grado di offrirti un’alternativa conveniente e sostenibilein pochi click. Sul nostro sito hai a disposizione un veloce percorso che ti dice quanta energia consumi e quanto risparmieresti. Puoi anche utilizzare altri strumenti. Ad esempio, confronta le tariffe luce e gas tu stesso utilizzando il Trova Offerte dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, e tu stesso confronta tariffe luce monoraria o bioraria, a prezzo fisso o variabile, per il gas, per la luce o entrambi.

SCEGLI L’ENERGIA

Se vuoi quindi solamente risparmiare, confronta le tariffe luce e gas e scopri che Sorgenia ha la tariffa più conveniente nel libero mercato. Puoi però anche essere interessato ad altri parametri, come la sostenibilità dell’energia che consumi. Con Sorgenia puoi scegliere di utilizzare solamente energia rinnovabile e perfino selezionare quale sarà l’impianto che la produrrà.

SCEGLI SERVIZI AL TOP

Con Sorgenia hai gratis per il primo anno il Servizio Energy Lab che ti à accesso a strumenti digitali per monitorare e ridurre i tuoi consumi. Hai inclusi nella tariffa inoltre i punti per la carta fedeltà Payback e il servizio Full Digital Care l’assistenza clienti direttamente sul tuo smartphone. Puoi anche scegliere il servizio aggiuntivo Energy Expert: l’assistenza di un consulente telefonico personale.

Dunque confronta le tariffe luce e gas, scegli la tua energia e l’impianto che la produrrà e quali servizi attivare. Adesso sei pronto a scegliere Next Energy.

 

2017-12-06 00:00:01 now: 2017-12-14 10:52:51

16 dicembre 2017 in Piazza Castello. Milano Canta la sua Energia!