Come scegliere la tariffa di luce e gas che soddisfa le nostre esigenze? L’Autorità ci aiuta con un servizio online gratuito. La guida alla scelta dei gestori

Prima di scegliere un fornitore di luce e gas è bene mettere i gestori di energia elettrica a confronto per poter individuare la tariffa che più soddisfa le nostre esigenze. Le alternative di certo non mancano, dato che la liberalizzazione del mercato dell’energia ha portato alla nascita di molteplici offerte. Come orientarsi? Scopriamolo con questa breve guida alla scelta dei gestori.

Gestori energia elettrica a confronto, lo strumento dell'autorità

La rete offre differenti strumenti di comparazione fra tariffe che mettono i gestori di energia elettrica a confronto. È conveniente, però, affidarsi quando possibile a informazioni provenienti da una fonte istituzionale. Per quanto riguarda luce e gas, l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico (ARERA) mette a disposizione dei consumatori il Trova Offerte. Il servizio è completamente online e gratuito e permette di scoprire il miglior gestore energia elettrica e gas in pochi passi. Vediamo come funziona.

Trova offerte, guida alla scelta dei gestori luce e gas

Per scoprire il migliore gestore energia elettrica e gas, secondo le nostre esigenze, bastano visitare il dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas. Occorrerà poi selezionare “Trova Offerte” all’interno della sezione “Consumatori”.

Dopo l’accesso al comparatore dobbiamo indicare il tipo di servizio, quindi decidere se vogliamo confrontare i gestori in base alle tariffe per il solo gas, per l’elettricità o per entrambi. È necessario poi inoltre indicare il cap dell’abitazione che deve essere servita.

Successivamente, il Trova Offerte ci chiede se l’abitazione per la quale stiamo cercando il servizio è quella presso la quale abbiamo la residenza anagrafica. Quindi dobbiamo scegliere se preferiamo una tariffa uguale per tutte le fasce orarie o differenziata.

Infine, è necessario indicare la potenza impegnata e i consumi annui (entrambi i dati sono ricavabili dalle bollette che avete in casa) e scegliere fra prezzo bloccato e prezzo variabile. Nel primo caso il prezzo dell’energia non cambia per almeno un anno, nel secondo varia con tempi e modalità stabiliti nel contratto. A questo punto avremo una lista, ordinata per spesa annua, dei gestori di energia elettrica a confronto, e potremo trovare il miglior gestore energia elettrica per le nostre esigenze.

Operatori energia elettrica

Ma quali sono i gestori di energia elettrica presenti sul territorio nazionale? Come abbiamo anticipato, per quanto riguarda il mercato libero i fornitori di energia elettrica sono molteplici poiché questo ha aperto nuove possibilità per i gestori di forniture elettriche.

Di seguito elenchiamo i principali gestori energia che operano sia nel mercato libero che nel mercato tutelato:

  • Sorgenia: offre fornitura di luce e gas nel mercato libero italiano, e si caratterizza per l’attenzione e il rispetto per l’ambiente, l’alto tasso di digitalizzazione e la trasparenza;
     
  • Enel Energia: Enel è leader del mercato elettrico fra i gestori luce in Italia e fino alla liberalizzazione del mercato dominava il settore elettrico;
     
  • Eni Gas e Luce: Ente Nazionale Idrocarburi, è una società appartenente al gruppo Eni Spa;
     
  • Acea Energia: Acea dedica attenzioni ed impegno al tema della sostenibilità ambientale, è uno dei principali fornitori di energia elettrica e gas nel mercato libero e vanta più di 100 anni di storia;
     
  • A2A: la società A2A Energia si rivolge a privati e imprese offrendo diverse tariffe tra cui scegliere operando nel Mercato Libero;
     
  • Edison: leader nel settore di fornitura energetica in Italia, Edison sta ponendo sempre più attenzione alle tematiche di sostenibilità e si è recentemente impegnata ad orientare le proprie attività nel rispetto dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile indicati dall’ONU;
     
  • Hera Comm: società di vendita che opera nel mercato libero principalmente in Emilia-Romagna, Marche e Toscana;
     
  • Iren Luce Gas e Servizi: gestore elettrico che opera nei settori di energia elettrica e gas e opera in molteplici regioni italiane;
     
  • Agsm Energia: società che opera nella fornitura di energia elettrica, gas naturale e teleriscaldamento nella provincia di Verona;
     
  • Optima: Optima Italia s.p.a. nasce nel 1999, e si propone di operare una fornitura di elettricità e gas in ottica B2B e B2C, rivolgendo dunque parte delle sue offerte e della sua comunicazione verso un contesto aziendale;
     
  • Ascotrade: è una società di fornitura elettrica e di gas relativamente nuova, poiché nasce nel 2003, ma è diventata in poco tempo una dei maggiori player nel mercato della fornitura energetica a livello nazionale;
     
  • Autogas Nord: la società opera anche nel mercato libero e propone soluzioni innovative per rendere le abitazioni efficienti dal punto di vista energetico;
     
  • Vivigas: Vivigas energia è tra i leader del mercato energetico italiano e punta sull’offerta di servizi customizzati.

Gestore energia elettrica più conveniente

Riuscire ad orientarsi tra i diversi gestori di energia elettrica e gas non è semplice: per questo in rete esistono strumenti di confronto tra fornitori, che garantiscono ai cittadini la possibilità di essere informati e consapevoli circa la scelta del proprio gestore energetico.

Sei sicuro di avere un contratto con il gestore energia elettrica migliore? Calcola se hai l’offerta più conveniente su https://offertacasa.sorgenia.it, e richiedi subito un preventivo per luce, gas o entrambe le forniture.

N.B. Fonti: I contenuti pubblicati nel presente articolo sono liberamente reperiti online su portali d'informazione come arera.it, servizioelettriconazionale.it ed i principali organi d'informazione giornalistici.

Il presente documento è aggiornato al 28 novembre 2019.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.