Comfort sostenibile per tutte le stagioni     Comfort sostenibile per tutte le stagioni

Comfort sostenibile
per tutte le stagioni

La pompa di calore è in grado di produrre energia sfruttando elementi naturali come l'aria o l'acqua. 
È possibile utilizzare così l'energia prodotta sia per riscaldare che per raffrescare, ma anche per la produzione di acqua calda sanitaria.

Attualmente i nostri modelli usano come fonte l’aria. 
 

COME FUNZIONA

 

VANTAGGI

Ambiente
al primo posto

La pompa di calore è in grado di climatizzare gli ambienti in maniera sostenibile perché trasferisce il calore da una fonte di energia gratuita e rinnovabile come l’aria o l’acqua. 

Meno
sprechi

Il processo di funzionamento della pompa di calore, consente di produrre fino a 5 KWh con 1 KWh di energia elettrica con un notevole risparmio sui costi di riscaldamento.

Aumento del valore
dell'abitazione 

Con un sistema più efficiente sale anche la classe energetica della tua casa. Ciò significa che, in fase di compravendita, il valore dell’immobile sarà più elevato.

Zero
canne fumarie

Questo vale solo per le pompe di calore totalmente elettriche. Rispetto a una tradizionale con caldaia, la scelta della pompa di calore non richiede una canna fumaria. 

Ti interessa un preventivo?

Ti interessa scoprire tutti i vantaggi?
Compila il form, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni che ti servono, gratuitamente e senza impegno.

RICHIEDI CONSULENZA

RISPOSTE
ALLE TUE DOMANDE

Come faccio a capire se fa per me?

Se hai a cuore l’ambiente, l’abbattimento dell’inquinamento e sei attento al risparmio, la pompa di calore fa per te!
Troveremmo insieme la soluzione più adatta alle tue esigente dopo un accurato sopraluogo. 

Ho i vecchi termosifoni a casa e mi hanno detto che forse la pompa di calore non è la scelta più giusta.

Un impianto a pompa di calore, a differenza di una caldaia tradizionale, produce acqua a bassa temperatura. I tipici termosifoni hanno bisogno di temperature più elevate. La soluzione?
Utilizziamo le pompe di calore ibride!
Il concetto è: se una pompa di calore elettrica è validissima per scaldare l’acqua a 35° (per esempio, la temperatura necessaria al riscaldamento a pavimento per funzionare), non è altrettanto valida per scaldarla a 70° (temperatura necessaria ai termosifoni per funzionare). Questa differenza viene colmata dalla caldaia a condensazione a gas.

Chi si occupa di tutta la gestione? Dall’installazione alla manutenzione?

Non dovrai preoccuparti di nulla: pensiamo a tutto noi!
Le nostre soluzioni sono chiavi in mano e siamo strutturati per seguire i nostri clienti nel corso degli anni. 

Che incentivi ci sono?

Dal 50 al 65% secondo gli Ecobonus e 110% secondo il Superbonus.
L’intervento deve prevedere la sostituzione delle tradizionali caldaie comuni con impianti centralizzati che servano sia per il riscaldamento, sia per il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione.
Il nuovo impianto deve essere almeno di classe A.
 

logo sorgenia