Voltura della luce

Voltura luce: costo e tempi

Da non confondere con il subentro, la voltura consiste nel cambio di intestazione di un servizio di fornitura. Vediamo quanto costa e quanto tempo è necessario.

 

Sono due gli aspetti su cui si registrano maggiori richieste di chiarimento in merito alla voltura luce: costo e tempi. Prima di indicarli, è necessario eliminare la confusione che spesso viene fatta fra voltura e subentro. La voltura è un’operazione che consiste nel cambio di intestazione di un servizio di fornitura di gas e luce, o di entrambi. Il subentro è invece la riattivazione del servizio disattivato in precedenza. Chiarito questo punto, procediamo ad analizzare il primo punto di incertezza in merito alla voltura luce: il costo.

 

VOLTURA LUCE: COSTO

Chi voglia cambiare intestazione di un servizio di fornitura Sorgenia, e quindi richiede la voltura, dovrà sostenere una spesa di 37 euro. Sulla voltura luce costo e tempistiche sono disciplinate, così come la composizione di questa spesa. Dei 37 euro, infatti, 27 vanno alla società di distribuzione dell’energia. Gli oneri commerciali nei confronti di Sorgenia – o di un altro fonitore – ammontano quindi solo a 10 euro.

 

VOLTURA LUCE: TEMPI

Dopo aver chiarito sulla voltura luce costo e differenze con il subentro, non ci resta che parlare delle tempistiche. Per la voltura luce i tempi sono abbastanza rapidi: un cliente che chiede la voltura troverà attivo il cambio di intestazione già dal primo giorno del mese successivo alla richiesta.

Log in with your credentials

Forgot your details?