CONTROLLO DEL CONSUMO DI GAS METANO: PERCHÉ È IMPORTANTE E COME FARLO

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura
SCADE TRA
11:ore
58:min
22sec

Il controllo dei consumi di metano dovrebbe essere una pratica comune, eppure non tutti effettuano un regolare monitoraggio del gas consumato. Spesso ci si concentra sui trucchi per consumare meno gas, adottando alcuni accorgimenti che possono ridurre l’energia utilizzata e l’importo in bolletta. Tuttavia, per ottenere un risparmio concreto e duraturo è essenziale un adeguato monitoraggio dei consumi di gas.
Ma come fare il monitoraggio dei consumi di metano? Oggi esistono diversi metodi per verificare il consumo di gas, da quelli tradizionali fino ai sistemi smart più innovativi, basta scegliere l’opzione adatta alle proprie esigenze. Ecco una guida completa sul controllo del consumo di gas, per sapere quali sono gli strumenti disponibili, le soluzioni smart e perché è importante il monitoraggio del gas metano.
 

I vantaggi del monitoraggio del consumo di gas

Attraverso il monitoraggio del gas in casa è possibile acquisire una maggiore consapevolezza sul proprio consumo di metano, una fonte energetica indispensabile per il riscaldamento, la produzione di acqua calda sanitaria e la cottura dei cibi. Controllare il gas consumato ogni giorno significa essere consapevoli del proprio fabbisogno energetico, un requisito fondamentale per gestire in modo efficiente le utenze.
In particolare, conoscere il proprio consumo di gas metano permette di compiere una serie di scelte orientate al risparmio, per ridurre i costi in bolletta e usufruire di un beneficio economico importante. Ciò è possibile attraverso la lotta agli sprechi, ad esempio individuando eventuali anomalie nel consumo di metano per intervenire subito ed evitare aggravi in bolletta. Lo stesso vale per la selezione degli elettrodomestici migliori per la casa, ad esempio stabilendo se vale la pena riscaldare l’acqua ad uso sanitario con uno scaldabagno a gas o elettrico.
Monitorare i consumi di gas permette di prendere decisioni informate rispetto agli interventi realmente utili da effettuare in casa, ad esempio l’installazione di un cappotto termico per diminuire il consumo di gas legato al riscaldamento, oppure la sostituzione di uno scaldabagno a gas con il solare termico. Controllare il consumo di metano aiuta inoltre a scegliere l’offerta gas più conveniente sul mercato libero, mediante una valutazione più accurata delle tariffe disponibili.
Non bisogna dimenticare anche i vantaggi ambientali legati al monitoraggio di gas, una pratica che consente di ottimizzare i consumi e ridurre le emissioni di gas serra liberate nell’atmosfera. Tutti questi motivi rendono sempre vantaggioso controllare il gas consumato, soprattutto considerando la possibilità di avvalersi di soluzioni pratiche e semplici che consentono di verificare il consumo di gas metano senza disagi o un impegno eccessivo. Ecco come fare.
 

Come controllare il consumo di gas

Per capire come si fa a controllare i consumi del gas giornalieri bisogna innanzitutto sapere come vedere il consumo del gas. Questa informazione è subito accessibile tramite il contatore, attraverso il quale è possibile osservare il consumo di gas in tempo reale. Ovviamente non è la soluzione più pratica e comoda per monitorare l’energia utilizzata per la cottura, il riscaldamento e l’acqua calda, soprattutto quando si vive in un appartamento situato in un edificio condominiale.
Ad ogni modo, la lettura periodica del contatore del gas è essenziale per la contabilizzazione dei consumi effettivi e non di quelli presunti da parte del fornitore, inoltre aiuta a verificare i costi riportati in bolletta in base alla quantità di energia considerata. Un altro modo per controllare i consumi di metano è tramite le bollette del gas, oggi disponibili in formato elettronico, per visualizzare lo storico dei consumi dall’app per smartphone del proprio fornitore di energia in modo semplice e veloce.
La terza opzione per il monitoraggio dei consumi di gas è rappresentata dal Portale Consumi di ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente, una piattaforma gestita dall’Acquirente Unico. Si tratta di un servizio gratuito che consente di accedere ai dati ufficiali sulle proprie utenze energetiche, basta effettuare il login tramite SPID (Sistema Pubblico d'Identità Digitale) per scoprire lo storico dei consumi di gas e luce in maniera fruibile, chiara e trasparente. Oltre a questi metodi esistono anche degli strumenti più smart, più adatti alle esigenze di oggi orientate alla digitalizzazione.
 

Controllo dei consumi smart: le soluzioni intelligenti

Una soluzione smart per tenere sotto controllo l’energia utilizzata per l’acqua calda, la cottura e il riscaldamento sono le app per i consumi di gas. Si tratta di applicazioni mobile per smartphone, attraverso le quali monitorare il gas metano consumato e altri tipi di energia come l’elettricità. In questo caso è possibile scegliere tra due opzioni: le app per il calcolo della bolletta del gas dei fornitori di energia, oppure le app per controllare il consumo di gas di terze parti.
Le app dei fornitori sono più complete e accurate, infatti oltre al monitoraggio dei consumi di gas ed energia elettrica offrono molte altre funzionalità importanti, come la gestione dei pagamenti delle bollette, la possibilità di acquistare via web prodotti e servizi per l’efficienza energetica, oltre ai servizi di assistenza da remoto e agli avvisi personalizzati. Le app di terze parti offrono comunque un servizio utile in alcune circostanze, sebbene in alcuni casi il setup possa risultare un po’ complesso, inoltre bisogna caricare le informazioni manualmente.
Tra le app dei fornitori, è possibile usufruire di applicazioni moderne per monitorare i consumi di energia in casa, ricevendo un supporto utile per ridurre i costi in bolletta e migliorare la sostenibilità ambientale della propria abitazione. Ad esempio, l’App MySorgenia permette di gestire le utenze luce dal proprio smartphone, accedere alle tecnologie green di Sorgenia e partecipare alle iniziative sostenibili. In questo modo è possibile scoprire il proprio carbon footprint, rendere la casa più efficiente con le soluzioni di risparmio energetico ed entrare all’interno di una community sostenibile.
Una soluzione da considerare sono anche i contabilizzatori di calore smart, dispositivi che consentono di ripartire in modo preciso le spese per il riscaldamento tra i condomini e possono offrire una serie di funzioni intelligenti per il risparmio energetico, utili soprattutto quando l’unico utilizzo del gas metano è legato alla climatizzazione invernale. 
Alcuni sistemi sono in grado di misurare i consumi di energia termica, mettendo a disposizione le informazioni su app per smartphone mediante la tecnologia cloud, una soluzione da considerare per scelte orientate al risparmio di gas.
 

Il presente testo è aggiornato al 13 Giugno 2022

Vorresti un’offerta Luce e Gas attenta all’ambiente, ma anche al tuo risparmio?
PASSA A SORGENIA!
Perché sceglierci?

100% green100% Green
Tutta la nostra energia elettrica proviene da fonti rinnovabili.

100% digital100% Digital
Attivi l’offerta online e paghi le bollette con un click.

app sorgeniaL’APP su tua misura
Gestisci tutte le forniture e monitora i tuoi consumi.

programma fedeltà greenersIl Programma fedeltà Greeners
Per partecipare al nostro programma fedeltà e vincere tanti premi

nuovo Amazon block RESIDENZIALE luce&gas [aggregatore]

Con Next Energy Sunlight Luce&Gas hai 50€** di Buono Regalo Amazon.it

card amazon

Ancora per:

 
1656189126
2022-06-25 22:32:06

2022-06-26 00:00:00
Oltre 450.000 clienti hanno scelto Sorgenia per Luce, Gas e Fibra
Vuoi scoprire le nostre offerte e ricevere il consiglio di un esperto?

Compila il form, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni che ti servono, gratuitamente e senza impegno.

Richiedi consulenza

**Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Voltura della luce

Da non confondere con il subentro, la voltura consiste nel cambio di intestazione di un servizio di fornitura. Vediamo quanto costa e quanto tempo è necessario.

Leggi di più
LAMPADE A LED PER CASA: COME SCEGLIERLE

Lampade a LED: cosa sono e perché sceglierle

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore
logo sorgenia
Logo Sorgenia ×
COMINCIAMO!
Configura l’impianto fotovoltaico più adatto a te e inizia subito a risparmiare.

Prima di iniziare, abbiamo bisogno di un’informazione. Inserisci la provincia in cui vorresti installare il tuo impianto:

Milano (MI)
Milazzo (MI)
Taormina (MI)
CONFERMA