Uso dei condizionatori:
consigli per l'efficienza

Scaldabagno a gas a camera stagna Come funziona il riscaldamento a pavimento: pro e contro Il consumo degli elettrodomestici: quali sono gli elementi che lo influenzano Piano cottura a induzione: quanto consuma? Caldaia a condensazione: cos'è, come funziona, pro e contro Risparmiare sul riscaldamento grazie ad un efficiente isolamento termico della casa Scaldabagno a gas: come funziona Come risparmiare sul gas Riscaldamento Casa: come riscaldare casa a basso costo La matricola del contatore Caldaia a condensazione: come funziona e quanto si risparmia Allaccio gas seconda casa Caldaia a gas o a condensazione: quale scegliere? Scaldabagno a gas o elettrico: quale conviene di più? Fare la diagnosi energetica alla propria abitazione per risparmiare Boiler a gas Tutti i tipi di caldaia per il riscaldamento, i costi di installazione e consumi Come risparmiare: suggerimenti per una gestione energetica ottimale della casa Centralizzato o autonomo: scegliere riscaldamento e le tariffe più convenienti Revisione caldaia: in cosa consiste Le regole per accendere il termosifone Caldaia a gas: cos'è, come funziona, pro e contro Risparmiare col riscaldamento a battiscopa I Termoconvettori Caldaia a condensazione: quanto costa? Le valvole termostatiche e le norme nei condomini con impianti centralizzati Manutenzione caldaia: quando farla, quanto costa Classi di efficienza energetica: risparmiare con gli elettrodomestici giusti Pompe di calore: cosa sono e come funzionano Scelta della caldaia, manutenzione e revisione Termovalvole: i consigli per risparmiare sulla bolletta Uso dei condizionatori: consigli per l'efficienza Modello da duplicare Allaccio luce seconda casa Caldaia a gas o condensazione per la seconda casa? Termosifoni: in ghisa o in alluminio? Scaldabagno a gas: pro e contro Le buone regole per un utilizzo sicuro dell'impianto di utenza a gas SCEGLIERE LA MIGLIORE TARIFFA LUCE SECONDA CASA: GUIDA COMPLETA Le spese di riscaldamento per i condomini Quale termosifone è meglio scegliere Come riattivare un contatore chiuso Contabilizzatori di calore: cosa sono e come funzionano Riscaldamento a battiscopa: pro e contro

condizionatori d'aria sono sempre più richiesti e utilizzati da tutti quanti vivono in località molto calde. In estate hanno completamente soppiantato i classici ventilatori, permettendo una regolazione dell'aria molto più comoda e pratica. Tuttavia, va sottolineato che non tutti sanno fare buon uso dei condizionatori, che spesso vengono regolati con temperature troppo basse, causando veri e propri disagi in chi entra ed esce dalla una determinata stanza. Inoltre, spesso i condizionatori non vengono ben manutenuti, creando problemi di allergie di vario tipo, a causa di filtri sporchi e mal funzionanti. Infine, va sottolineato che oltre ai problemi di salute che possono derivare da condizionatori utilizzati in maniera erronea, anche i consumi risentono di tali errori. Proprio per questo motivo, spesso, chi utilizza il condizionatore in maniera sbagliata può trovarsi a dover pagare una bolletta molto più elevata di quanti, invece, hanno una buona conoscenza dell'uso di questo mezzo per refrigerarsi durante la stagione calda. Saper utilizzare bene il condizionatore non è difficile: tuttavia, per andare incontro a quanti non sanno come regolare le temperature e come procedere alla manutenzione, l'ENEA ha stilato un vero e proprio decalogo per migliorarne l'efficienza ed abbattere i consumi. Seguendo i consigli dell'ENEA, quindi, si potrà avere la certezza di utilizzare i condizionatori in maniera intelligente, con sicuro guadagno per la salute, per l'ambiente e per il proprio portafogli.

Imparare a gestire i consumi dei condizionatori

Se bene utilizzati, i condizionatori possono garantire un ambiente sano e fresco e, allo stesso tempo, consumi molto contenuti. Solitamente, infatti, chi fa uso del condizionatore senza porre nessuna attenzione sulla gestione dello stesso, può vedere lievitare la propria bolletta energetica anche del 20%. Va tuttavia considerato che i consigli dell'ENEA non riguardano solo il taglio dei consumi, ma anche la corretta gestione che permette di garantire un più idoneo impatto sull'ambiente e sulla salute delle persone.

Per quanto riguarda la riduzione dei consumi, infatti, l'ENEA suggerisce di scegliere sempre apparecchi di classe energetica A o superiore. In questo modo, infatti, a fronte di una spesa leggermente superiore per l'acquisto del condizionatore, si potrà avere la certezza di un concreto risparmio sui consumi grazie ad un apparecchio caratterizzato da una migliore efficienza. A tal proposito, il secondo punto evidenziato dall'ENEA è quello di puntare su condizionatori con tecnologia Inverter che garantiscono una gestione smart dell'accensione e dello spegnimento per un ulteriore risparmio energetico. Se non si sente la necessità di acquistare un condizionatore dall'elevata tecnologia Inverter, è assolutamente necessario scegliere un modello con timer e con funzioni in grado di assicurare una riduzione degli sprechi grazie a un'ottimizzazione dei momenti di accensione e spegnimento. Molto spesso, si fa l'errore di impostare i condizionatori a temperature troppo basse e poi si ha la necessità di aprire le finestre per fare arieggiare la stanza. Si tratta di un errore tanto comune quanto banale: l'apertura delle finestre, infatti, non deve essere effettuata a condizionatore acceso, visto che questo tipo di azione porterebbe a un inutile spreco di energia. Inoltre, l'ENEA evidenzia anche come, per un corretto utilizzo del condizionatore, esso debba essere posizionato in modo da non essere colpito dai raggi del sole, che ne creerebbero un abbassamento dell'efficienza.

Posizione e impostazione della temperatura: due fattori da non sottovalutare

Esistono vari tipi di condizionatori, anche se quelli più ricercati e utilizzati sono quelli a parete. Tuttavia, quando si decide di acquistare un condizionatore a parete, è necessario valutare con attenzione dove esso può essere installato. Tra i diversi consigli dell'ENEA, infatti, viene anche evidenziato come un condizionatore installato su una parete sulla quale batte sempre il sole non rappresenta una soluzione intelligente per i consumi e l'efficienza. Inoltre, è importante che la bocca di emissione dell'aria non sia ostacolata da barriere, tipo armadi, librerie o altri elementi d'arredo, che non permetterebbero una corretta circolazione dell'aria. Una particolare attenzione deve essere posta anche sulla temperatura. Spesso si fa l'errore di impostare il condizionatore a temperatura troppo basse, creando degli eccessivi sbalzi termici tra gli ambienti condizionati e quelli a temperatura ambiente. In queste situazioni, oltre ad avere consumi molto elevati, si rischia anche di intaccare la salute di quanti vivono o lavorano all'interno della zona condizionata. Un corretto uso del condizionatore, infatti, prevede un'impostazione di 2-3°C in meno rispetto alla temperatura esterna. Va inoltre sottolineato che spesso il senso di calore opprimente dell'estate è dato anche da un'umidità eccessiva. In questo caso basta attivare la funzione specifica di deumidificazione per garantire un clima ideale senza che sia necessario abbassare le temperature.

LA TUA ENERGIA 100% GREEN.

Passa a Sorgenia e scopri l'offerta pensata su misura per te.

100% ENERGIA
DA FONTI RINNOVABILI

Con Luce e Gas per casa tua puoi risparmiare fino a 300€* all'anno. Cosa aspetti?
 
 
CALCOLA PREVENTIVO o Chiamaci Gratis 
800 920 960
1614494714
2021-02-28 07:45:14

2021-03-01 00:00:00

*Risparmio annuo per Luce&Gas calcolato il 28/01/2021, per una famiglia tipo residenziale (potenza pari a 3kW, consumo medio pari a 2700 kWh/annui (energia) e 1400 sm3/annui (gas), sito nel comune di Milano e ipotizzando uguale consumo in ogni ora del giorno, come differenza tra la media della stima della spesa annua relativa a tutte le offerte contenute nel Portale Offerte di Acquirente Unico (www.ilportaleofferte.it/) e la stima della spesa annua relativa all’offerta Next Energy di Sorgenia.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Uso dei condizionatori: consigli per l'efficienza

I condizionatori: come migliorarne l'efficienza

Leggi di più
Allaccio gas seconda casa

Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'allaccio gas per la seconda casa: modalità, tempistiche e costi.

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore