CASA ECOLOGICA: IL FUTURO DELL’ABITARE È SOSTENIBILE

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura
SCADE TRA
11:ore
58:min
22sec

Le case ecologiche sono strutture sostenibili ad alte prestazioni energetiche capaci di assicurare un elevato comfort abitativo, ma allo stesso tempo rispettose dell'ecosistema e in perfetto equilibrio con la natura. 
A ispirarne la nascita alcuni particolari criteri di tipo energetico-ambientale, oltre alla necessità di trovare delle alternative alle vecchie soluzioni abitative non più sostenibili per l'uomo e la natura. 
Sono comunemente chiamate anche case a impatto zero, nonostante producano una piccola dispersione energetica visto che la loro costruzione poggia su un basamento in cemento.
 

Case ecologiche: le caratteristiche principali

Gli edifici di vecchia generazione hanno un impatto ambientale estremamente elevato sia in termini di materiali adoperati sia di risorse idriche ed energetiche. Per non parlare dell'impronta di carbonio rilasciata nel corso del loro ciclo vitale, durante il quale possono avere performance di sostenibilità piuttosto scarse, a causa dell'elevata domanda di energia per il riscaldamento e il condizionamento degli ambienti – così come per l'illuminazione e il funzionamento degli apparecchi elettrici. 
Le case a impatto ambientale zero, al contrario, sono progettate per avere un'impronta ecologica decisamente più bassa. 
Non è un caso che le principali caratteristiche degli edifici sostenibili siano soprattutto:
•    La presenza di un isolamento termico atto a favorire la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento in inverno e il raffreddamento in estate;
•    Un'esposizione che tenga conto delle condizioni climatiche e dell'irraggiamento solare;
•    L'installazione di infissi di ultima generazione;
•    L'impiego di sistemi di riscaldamento residenziale ad alta efficienza;
•    L'inserimento di pannelli fotovoltaici e solari;
•    L'implementazione di soluzioni di domotica per la gestione smart di luci, elettrodomestici e impianti di riscaldamento.
In definitiva, l'obiettivo di una casa o di un appartamento ecologico è quello di garantire, in fase costruttiva e di esercizio, un'elevata efficienza energetica, al fine di alleggerire la spesa generata dai consumi e ridurre, al contempo, l'approvvigionamento di energia proveniente da fonti non rinnovabili.
All'energia generata da combustibili fossili è infatti attribuito un elevato quantitativo di emissioni a effetto serra, responsabili dell'innalzamento delle temperature e, in parallelo, dei sempre più frequenti fenomeni climatici estremi. Un problema di non poco conto, se si considera che oggi gli edifici presenti nell'intera UE assorbono il 40% dell'energia totale prodotta.
 

La classe energetica delle case prefabbricate a impatto zero

A promuovere e sostenere l'efficienza energetica nel settore edile oggi è la bioedilizia, un criterio costruttivo che permette di edificare strutture ecocompatibili ex novo o case prefabbricate a impatto zero, ovvero quelle soluzioni abitative di ultima generazione, realizzate in materiali naturali come il legno, estremamente robuste e resistenti all'azione sismica, ma soprattutto efficienti dal punto di vista energetico. Naturalmente, si tratta sempre di case prefabbricate classe energetica A, quindi appartenenti al grado di efficienza più alto in termini di prestazioni.
La classe energetica di un edificio è un dato estremamente importante, poiché permette di misurare l'efficienza degli immobili e collocarli su una scala che va da una soglia di massima efficienza, la classe A, a una minima, la classe G. 
I criteri di calcolo tengono conto di una serie di parametri funzionali ben precisi, tra i quali la qualità dei materiali, le performance degli infissi, la presenza di impianti per l'autoproduzione di energia e, in caso di edifici esistenti, di interventi di ristrutturazione recenti.
 

Come si costruisce una casa ecologica

Per costruire una casa ecologica è importante tenere conto di alcuni particolari aspetti. Uno dei più importanti è legato all'utilizzo di materiali edili naturali, in aderenza a quel principio dell'architettura sostenibile secondo cui un'abitazione, oltre a potersi integrare perfettamente con gli elementi naturali esterni, deve garantire l'assenza di materiali da costruzione insalubri e una qualità ottimale dell'aria indoor.
Costruire una casa ecosostenibile significa, inoltre, progettare un edificio in cui ogni elemento adoperato abbia un impatto ridotto sull'ambiente sia nel processo di produzione sia nelle fasi di trasporto in sito. Ma l'iter di edificazione di una casa sostenibile tiene conto anche del fine vita e dell'eventuale procedura smantellamento, proprio per questo prevede l'utilizzo di sistemi costruttivi e materiali facilmente riciclabili.
In una casa green, infine, bisogna prevedere un taglio degli sprechi, programmando l'inserimento di elettrodomestici classe A, impianti di riscaldamento di ultima generazione e sistemi a energia rinnovabile, che permettono di avere sempre acqua calda e un riscaldamento della casa a impatto ambientale zero. In aggiunta, è possibile inserire un sistema per il riciclo dell'acqua meteorica, che dà la possibilità di recuperare questa preziosa risorsa naturale e adoperarla per usi diversi dal consumo alimentare.
Naturalmente, nel costruire un nuovo edificio ecologico, questi accorgimenti sono quasi del tutto scontati, ma è bene precisare che, nella maggior parte dei casi, sono integrabili anche nelle strutture esistenti in seguito a un'opportuna fase di riqualificazione energetica.
 

Fai subito un preventivo
Fai subito un preventivo

Per scegliere il 100% green di Sorgenia

FAI UN PREVENTIVO

Ristrutturare un’abitazione ecocompatibile

Oggi è possibile trasformare un'abitazione appartenente a una classe energetica bassa in un edificio a ridotto carico ambientale grazie a una serie di interventi di rifacimento sia di edilizia sia di impiantistica. 
La fase più importante della ristrutturazione passa per la realizzazione di un cappotto termico, che può essere collocato, al variare delle specifiche esigenze di spazio, all'interno o all'esterno dell'edificio.
Ma un ulteriore contributo deriva da un eventuale cambio dei serramenti, soprattutto se di vecchia generazione, così come dalla sostituzione della vecchia caldaia con un impianto a pompa di calore, nonché dall'inserimento di pannelli fotovoltaici opportunamente dimensionati in base al fabbisogno energetico della famiglia.
 

Quanto costa una casa ecosostenibile

Quando si parla di acquistare case eco sostenibili, il costo non è quasi mai una discriminante. Infatti, anche se l'utilizzo di tecniche costruttive ultima generazione rende i prezzi delle case a impatto zero all'incirca tra il 10 e il 15% più alti rispetto a quelli abitazione standard, vale la pena ricordare l'enorme risparmio che una casa sostenibile può assicurare nel tempo in fatto di consumi.
Naturalmente, i costi delle case ecosostenibili possono variare in base ai materiali, alla tecnologia costruttiva, al numero di aperture e a eventuali personalizzazioni: il range di prezzo al metro quadro oscilla approssimativamente tra i 1500€ e 2000€, ma qualora si opti per una casa sostenibile prefabbricata da catalogo, il costo va dai 1300€ ai 1500€ al metro quadro.
Per quanto riguarda invece i costi di manutenzione, è bene precisare che le abitazioni ecocompatibili richiedono gli stessi interventi di un edificio classico, e dal momento che l'acqua resta il nemico numero uno, bisogna prestare attenzione alla presenza di eventuali infiltrazioni dall'esterno. 
In genere, è importante effettuare una periodica pulizia dei canali di gronda da fogliami e nidi, in modo che l'acqua piovana non ristagni, e seguire gli interventi periodici suggeriti dal manuale fornito al momento dell'acquisto, ma si tratta sempre di piccole sistemazioni che possono essere effettuate a un costo irrisorio.
 

Il presente testo è aggiornato al 15 Marzo 2022

Vorresti un’offerta Luce e Gas attenta all’ambiente, ma anche al tuo risparmio?
PASSA A SORGENIA!
Perché sceglierci?

100% green100% Green
Tutta la nostra energia elettrica proviene da fonti rinnovabili.

100% digital100% Digital
Attivi l’offerta online e paghi le bollette con un click.

app sorgeniaL’APP su tua misura
Gestisci tutte le forniture e monitora i tuoi consumi.

programma fedeltà greenersIl Programma fedeltà Greeners
Per partecipare al nostro programma fedeltà e vincere tanti premi

nuovo Amazon block RESIDENZIALE luce&gas [aggregatore]

Con Next Energy Sunlight Luce&Gas hai 50€** di Buono Regalo Amazon.it

card amazon

Ancora per:

 
1653149385
2022-05-21 18:09:45

2022-05-22 00:00:00
Oltre 450.000 clienti hanno scelto Sorgenia per Luce, Gas e Fibra
Vuoi scoprire le nostre offerte e ricevere il consiglio di un esperto?

Compila il form, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni che ti servono, gratuitamente e senza impegno.

Richiedi consulenza

**Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Contabilizzatori di calore: cosa sono e come funzionano

Alcune informazioni, sintetiche ma complete, su cosa sono e come funzionano questi innovativi strumenti, che si rivelano particolarmente utili per la lettura e la gestione dei consumi casalinghi di gas naturale.

Leggi di più
Riscaldamento con termoconvettori: funzionamento, modelli, pro e contro

Un termoconvettore è un apparecchio che produce calore e può essere alimentato da diverse fonti: di solito si tratta di energia elettrica, ma esistono anche modelli alimentati con gas o acqua

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore
logo sorgenia
Logo Sorgenia ×
COMINCIAMO!
Configura l’impianto fotovoltaico più adatto a te e inizia subito a risparmiare.

Prima di iniziare, abbiamo bisogno di un’informazione. Inserisci la provincia in cui vorresti installare il tuo impianto:

Milano (MI)
Milazzo (MI)
Taormina (MI)
CONFERMA