MEGLIO TERMOSIFONI IN GHISA, ALLUMINIO O ACCIAIO?

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura
SCADE TRA
11:ore
58:min
22sec
Oppure chiamaci gratis 800 979 800

I caloriferi o radiatori sono i dispositivi più utilizzati per il riscaldamento degli ambienti interni, con la possibilità di scegliere tra termosifoni in ghisa, acciaio o alluminio. Ogni modello presenta caratteristiche specifiche, così come vantaggi e svantaggi che li rendono più o meno adatti a determinate abitazioni.
Ma come riconoscere un termosifone in acciaio, ghisa e alluminio? In questa guida analizzeremo le differenze, la resa termica e l’efficienza energetica dei termosifoni in acciaio, alluminio e ghisa, per comprendere nel dettaglio tutte le peculiarità che li contraddistinguono.
Vediamo quale calorifero conviene installare mettendo a confronto le diverse tipologie di radiatore, così da stabilire se sono meglio i termosifoni di ghisa, alluminio o acciaio.
 

Meglio i termosifoni in acciaio o alluminio?

La scelta tra i termosifoni in acciaio o alluminio non è semplice. Entrambi sono considerati modelli di caloriferi moderni, radiatori di nuova generazione che oltre a riscaldare le abitazioni contribuiscono ad arredare la casa come elementi di design. Si tratta di termosifoni affidabili e in grado di fornire un buon risparmio energetico, con un peso ridotto rispetto ai più pesanti caloriferi in ghisa.
I termosifoni in acciaio sono adatti a chi vuole un riscaldamento abbastanza veloce degli ambienti, infatti questi modelli si scaldano rapidamente dopo l’accensione della caldaia. Inoltre, l’acciaio mantiene il calore per un certo periodo di tempo dopo lo spegnimento dell’impianto di riscaldamento, lasciando un gradevole tepore. Tuttavia, i radiatori in acciaio sono piuttosto costosi e non sono indicati per gli ambienti di grandi dimensioni.
I termosifoni in alluminio sono i più rapidi a riscaldarsi, perciò sono la soluzione migliore per chi desidera una climatizzazione invernale particolarmente veloce. Sono anche leggeri e hanno un prezzo contenuto, in più risultano poco ingombranti in quanto occupano poco spazio. Di contro, questi caloriferi richiedono una manutenzione periodica più accurata e frequente, rivelandosi poco adatti agli ambienti in cui il riscaldamento viene mantenuto acceso per molte ore al giorno.
 

Differenza tra termosifoni di acciaio e alluminio

Per decidere se installare i termosifoni in alluminio o acciaio è importante valutare con attenzione le differenze tra i due tipi di caloriferi. In termini di resa termica i termosifoni in acciaio in confronto a quelli in alluminio offrono prestazioni simili, infatti ciò che cambia è soprattutto l’inerzia termica. 
I radiatori in acciaio richiedono più tempo per riscaldarsi rispetto ai modelli in alluminio, allo stesso tempo si raffreddano più lentamente e assicurano un benessere termico più duraturo dopo lo spegnimento della caldaia.
I termosifoni in alluminio hanno un’inerzia termica più bassa in confronto ai radiatori in acciaio, quindi sono più veloci a riscaldarsi e a cedere il calore all’ambiente interno. Tuttavia, si raffreddano più rapidamente dei radiatori in acciaio, risultando adatti ad ambienti di piccole dimensioni e immobili in cui si utilizza poco il riscaldamento. 
I termosifoni in alluminio sono più economici rispetto ai radiatori in acciaio e facili da montare, mentre in termini di efficienza energetica in genere i caloriferi in acciaio garantiscono un maggiore risparmio energetico in confronto ai modelli in alluminio.
 

Meglio i termosifoni in ghisa o alluminio?

Quella tra termosifoni in ghisa o alluminio rappresenta la scelta tra i radiatori tradizionali e dei caloriferi più moderni. Un termosifone in ghisa è un modello classico presente ancora oggi in molte abitazioni ed edifici pubblici, costituito da un materiale con un’inerzia termica molto elevata. 
Questo aspetto permette al radiatore di scaldarsi lentamente e mantenere il calore a lungo dopo lo spegnimento del riscaldamento. Si tratta di radiatori silenziosi e disponibili in un’ampia varietà di modelli e configurazioni, sono però molto pesanti e complessi da installare.
I termosifoni in alluminio sono radiatori più moderni e leggeri, in grado di riscaldarsi velocemente benché si raffreddino altrettanto rapidamente. Sono abbastanza facili da installare, infatti sono componibili. Se ben mantenuti resistono alla corrosione, inoltre costano poco rispetto ai modelli in ghisa. I caloriferi in alluminio, però, sono meno resistenti, possono danneggiarsi al contatto con un’acqua particolarmente alcalina e sono più rumorosi.
 

Differenza tra termosifoni di ghisa e alluminio

Esistono diverse differenze tra i termosifoni in alluminio e ghisa, aspetti utili per capire quale radiatore scegliere per la climatizzazione invernale del proprio ambiente. I termosifoni in ghisa trattengono meglio il calore durante le ore serali e notturne, per questo motivo sono indicati soprattutto negli ambienti di grandi dimensioni, oppure quando il riscaldamento centralizzato viene spento presto e si ha bisogno di mantenere la stanza calda per più tempo. Per contro, sono meno adatti agli ambienti poco frequentati e alle case con un design moderno.
Rispetto ai radiatori di ghisa i termosifoni in alluminio sono esteticamente più belli da vedere e hanno un design più contemporaneo, infatti sono spesso preferiti negli uffici e negli ambienti di lavoro. 
Questi radiatori sono più versatili, economici e pratici in confronto ai termosifoni in ghisa, offrono un riscaldamento veloce perfetto per piccoli ambienti e chi vuole sentire subito un gradevole tepore. Sono meno consigliati nella camera da letto, essendo più rumorosi dei caloriferi convenzionali in ghisa.
 

Meglio i termosifoni in ghisa o acciaio?

Stabilire quale tipo di radiatore sia più conveniente ed efficiente, se i termosifoni in acciaio o ghisa, richiede una riflessione approfondita. Anche in questo caso si tratta di una scelta tra un sistema tradizionale e un dispositivo più moderno e innovativo, ad ogni modo entrambi i modelli presentano vantaggi e svantaggi. I termosifoni in ghisa sono preferibili negli ambienti più ampi, laddove è presente uno stile classico e quando si desidera mantenere a lungo il calore dopo lo spegnimento della caldaia.
Un termosifone in acciaio è più indicato come arredo per un ambiente dal design moderno e contemporaneo, con la possibilità di valorizzare lo stile dell’ambiente e renderlo più elegante e raffinato. In termini di efficienza può offrire un buon risparmio energetico negli ambienti di piccole dimensioni, soprattutto quando si utilizza il riscaldamento per poche ore al giorno. Il comfort termico è piuttosto rapido, inoltre sono resistenti alla corrosione, ad ogni modo il costo d’acquisto è piuttosto elevato.
 

Differenza fra termosifoni di ghisa e acciaio

Per decidere se installare i termosifoni in ghisa o acciaio è importante tenere conto delle differenze tra i due modelli. In confronto ai radiatori in acciaio i caloriferi in ghisa sono più pesanti, esteticamente meno affascinanti e richiedono più tempo per riscaldare l’ambiente. Al contrario, i termosifoni in ghisa sono componibili, costano meno e grazie a un’inerzia termica elevata mantengono a lungo il calore dopo lo spegnimento dell’impianto di riscaldamento.
Rispetto ai radiatori in ghisa, i termosifoni in acciaio occupano meno spazio e consentono di ridurre l’ingombro, sono più leggeri e hanno un design più ricercato e moderno. In generale, i termosifoni in acciaio sono adatti a chi desidera un riscaldamento veloce e dei caloriferi utili anche ad arredare l’ambiente, specialmente in stanze in cui il riscaldamento rimane in funzione per poche ore al giorno.
 

Conviene sostituire i termosifoni in ghisa con quelli in acciaio?

Gli impianti di riscaldamento moderni ad alta efficienza, come le caldaie a condensazione, la pompa di calore e i sistemi ibridi, offrono un funzionamento più rapido rispetto alle caldaie tradizionali. 
I termosifoni in ghisa, invece, richiedono più tempo per riscaldarsi, con un certo spreco di energia iniziale sebbene in parte sia recuperato dalla possibilità di spegnere prima la caldaia. I caloriferi in acciaio consentono di ottimizzare il risparmio energetico con le caldaie moderne, grazie a un’inerzia termica ridotta.
Ovviamente, non basta smontare il termosifone in ghisa e installare quello in acciaio, ma è necessario rivolgersi a un professionista per realizzare prima un calcolo termico e valutare le modifiche da realizzare all’impianto di riscaldamento. Ad ogni modo, l’intervento permette di usufruire delle agevolazioni fiscali, con una detrazione di almeno il 50% per l’acquisto e la posa dei nuovi radiatori sostituendo anche il generatore di calore oppure effettuando una ristrutturazione edilizia.
 

Confronto tra termosifoni in ghisa, acciaio e alluminio

 

 

TERMOSIFONI IN GHISA

TERMOSIFONI IN ACCIAIO

TERMOSIFONI IN ALLUMINIO

Inerzia termica

Elevata

Media

Bassa

Design

Classico

Moderno

Moderno

Prezzo

Medio

Basso

Elevato

Struttura

Componibile

Non componibile

Componibile

Peso

Elevato

Medio

Basso

Ingombro

Elevato

Basso

Medio

Resistenza

Media

Elevata

Bassa

Manutenzione

Media

Ridotta

Frequente

Installazione

Difficile

Media

Semplice

Riscaldamento

Ambienti grandi dimensioni

Ambienti medie dimensioni

Ambienti piccole dimensioni

 

Il presente testo è aggiornato al 16 Febbraio 2022

Vorresti un’offerta Luce e Gas attenta all’ambiente, ma anche al tuo risparmio?
PASSA A SORGENIA!
Perché sceglierci?

100% green100% Green
Tutta la nostra energia elettrica proviene da fonti rinnovabili.

100% digital100% Digital
Attivi l’offerta online e paghi le bollette con un click.

app sorgeniaL’APP su tua misura
Gestisci tutte le forniture e monitora i tuoi consumi.

programma fedeltà greenersIl Programma fedeltà Greeners
Per partecipare al nostro programma fedeltà e vincere tanti premi

nuovo Amazon block RESIDENZIALE luce&gas [aggregatore]

Con Next Energy Sunlight Luce&Gas hai energia elettrica da fonti rinnovabili e 100 di Sconto!**

 
1665039314
2022-10-06 08:55:14

2022-10-07 00:00:00
Oltre 450.000 clienti hanno scelto Sorgenia per Luce, Gas e Fibra
Vuoi scoprire le nostre offerte e ricevere il consiglio di un esperto?

Compila il form, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni che ti servono, gratuitamente e senza impegno.

Richiedi consulenza

**Sconto frazionato sulle bollette dei primi 12 mesi. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Contabilizzatori di calore: cosa sono e come funzionano

Alcune informazioni, sintetiche ma complete, su cosa sono e come funzionano questi innovativi strumenti, che si rivelano particolarmente utili per la lettura e la gestione dei consumi casalinghi di gas naturale.

Leggi di più
COSTO DI UN IMPIANTO DOMOTICO

La domotica è la tecnologia che distingue la smart home e gli smart district che stanno sorgendo nelle città di tutto il nostro Paese. 

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore
logo sorgenia
Logo Sorgenia ×
COMINCIAMO!
Configura l’impianto fotovoltaico più adatto a te e inizia subito a risparmiare.

Prima di iniziare, abbiamo bisogno di un’informazione. Inserisci la provincia in cui vorresti installare il tuo impianto:

Milano (MI)
Milazzo (MI)
Taormina (MI)
CONFERMA