Riscaldamento a battiscopa:
pro e contro

Manutenzione caldaia: quando farla, quanto costa Classi di efficienza energetica: risparmiare con gli elettrodomestici giusti Pompe di calore: cosa sono e come funzionano Scelta della caldaia, manutenzione e revisione Termovalvole: i consigli per risparmiare sulla bolletta Uso dei condizionatori: consigli per l'efficienza Modello da duplicare Allaccio luce seconda casa Caldaia a gas o condensazione per la seconda casa? Termosifoni: in ghisa o in alluminio? Scaldabagno a gas: pro e contro Le buone regole per un utilizzo sicuro dell'impianto di utenza a gas SCEGLIERE LA MIGLIORE TARIFFA LUCE SECONDA CASA: GUIDA COMPLETA Le spese di riscaldamento per i condomini Quale termosifone è meglio scegliere Come riattivare un contatore chiuso Contabilizzatori di calore: cosa sono e come funzionano Riscaldamento a battiscopa: pro e contro Scaldabagno a gas a camera stagna Come funziona il riscaldamento a pavimento: pro e contro Il consumo degli elettrodomestici: quali sono gli elementi che lo influenzano Piano cottura a induzione: quanto consuma? Caldaia a condensazione: cos'è, come funziona, pro e contro Risparmiare sul riscaldamento grazie ad un efficiente isolamento termico della casa Scaldabagno a gas: come funziona Come risparmiare sul gas Riscaldamento Casa: come riscaldare casa a basso costo La matricola del contatore Caldaia a condensazione: come funziona e quanto si risparmia Allaccio gas seconda casa Caldaia a gas o a condensazione: quale scegliere? Scaldabagno a gas o elettrico: quale conviene di più? Fare la diagnosi energetica alla propria abitazione per risparmiare Boiler a gas Tutti i tipi di caldaia per il riscaldamento, i costi di installazione e consumi Come risparmiare: suggerimenti per una gestione energetica ottimale della casa Centralizzato o autonomo: scegliere riscaldamento e le tariffe più convenienti Revisione caldaia: in cosa consiste Le regole per accendere il termosifone Caldaia a gas: cos'è, come funziona, pro e contro Risparmiare col riscaldamento a battiscopa I Termoconvettori Caldaia a condensazione: quanto costa? Le valvole termostatiche e le norme nei condomini con impianti centralizzati

costi per il riscaldamento rappresentano di sicuro una delle spese più rilevanti che le famiglie si trovano a dover affrontare nell'arco di un anno e, oltre a scegliere un fornitore che applica delle tariffe adeguate, come Sorgenia, è possibile risparmiare sul riscaldamento anche grazie ad un buon isolamento termico della casa. Ecco alcune soluzioni che possono aiutare.

L’isolamento termico delle abitazioni

Per le case di nuova costruzione solitamente non c'è bisogno di isolamento termico perché vengono adottati già in fase di costruzione tutti i criteri per far in modo che la casa sia il più possibile passiva, cioè in grado di riscaldarsi autonomamente in inverno riducendo lo scambio tra interno ed esterno e sfruttando la luce solare. Per le case più vecchie, invece, può essere necessario procedere ad una vera e propria coibentazione che, oltre a ridurre i consumi per il riscaldamento, consente anche di migliorare la vivibilità di casa perché i sistemi oggi disponibili sono in grado anche di combattere l'umidità. Per l'isolamento termico della casa è bene iniziare dalle pareti. È possibile realizzare un cappotto interno o un cappotto esterno all'abitazione. Il cappotto esterno, dove possibile, è la soluzione migliore, ma potrebbe incontrare ostacoli nel caso in cui si viva in un condominio. Rispetto al cappotto interno evita di ridurre la cubatura di casa. Il cappotto termico consente di eliminare i ponti termici, cioè i punti dell'abitazione in cui vi è un maggiore scambio di temperature tra interno ed esterno. In commercio vi sono diversi sistemi per realizzare un cappotto interno o esterno, gli stessi consistono in veri e propri pannelli facili da applicare e quindi i lavori saranno anche piuttosto veloci. Tra le possibili soluzioni vi sono anche i feltri termoisolanti, questi hanno un ulteriore vantaggio in quanto sfruttano i raggi del sole per riscaldare l'ambiente interno e hanno uno spessore ridotto. Per avere un buon isolamento termico della casa è bene agire non semplicemente sulle pareti verticali, ma anche su quelle orizzontali, cioè è necessario isolare il soffitto. Anche in questo caso è possibile trovare in vendita dei pannelli da stendere nella parte superiore del soffitto. Una soluzione sempre più scelta per il soffitto sono anche i pannelli termoisolanti in legno e sughero. Si tratta una soluzione rispettosa dell'ambiente e del tutto naturale. Nel caso in cui vi siano problemi di spessore un'ottima soluzione sono i feltri termoisolanti in legno e sughero. Queste sono solo alcune delle soluzioni disponibili per l'isolamento termico della casa, con una ditta di fiducia sarà possibile scegliere quella migliore per le proprie esigenze.

L’importanza degli infissi

Un altro punto debole delle abitazioni sono gli infissi, infatti, se si isola la casa con un cappotto, ma poi si lasciano vecchi infissi, il calore andrà disperso proprio in questi punti. Gli infissi di nuova generazione sono in grado di ridurre la trasmittanza termica e quindi la dispersione di calore. Vi sono diverse soluzioni da valutare anche in base alle proprie possibilità economiche. La prima scelta riguarda i vetri che devono essere basso-emissivi e devono essere applicati distanziali ottimizzati dal punto di vista termico. Nella scelta degli infissi è preferibile la doppia o tripla camera riempita con gas argon, la camera viene creata con diversi strati di vetro e la scelta dipende anche dalla zona in cui ci si trova, se una doppia camera può essere sufficiente in zone del sud Italia con clima mite, tutto cambia al Nord.  Per quanto riguarda la struttura, invece, il discorso è più complesso. Oggi sono molto utilizzati gli infissi in PVC, un materiale altamente isolante dal punto di vista termico e con un costo contenuto. Un'alternativa è l'alluminio, ma è bene fare attenzione a scegliere alluminio con taglio termico, solo in questo modo è possibile avere isolamento termico. Questa tipologia di infissi prevede l'inserimento all'interno del profilo in alluminio di una guarnizione che va ad interrompere il ponte termico tipico dell'alluminio. In alternativa a questa guarnizione può essere inserita la schiuma poliuretanica. La terza soluzione è il legno che da sempre è un pessimo conduttore termico e proprio per questo impedisce al freddo che c'è all'esterno di entrare e al caldo interno di uscire. Il legno richiede però una certa manutenzione, in particolare nella parte esposta alle intemperie, proprio per questo oggi è possibile scegliere prodotti misti in legno/alluminio, in questo modo si ha isolamento termico, il fascino del legno, la resistenza dell'alluminio. Gli infissi con isolamento termico possono essere completati con le opere murarie e in particolare avendo l'accorgimento di scegliere soglie con taglio termico, anche queste evitano lo scambio tra interno ed esterno. Deve essere sottolineato che scegliere infissi con un buon isolamento termico offre vantaggi non solo in inverno, ma anche in estate perché impedisce al calore esterno di entrare e al fresco che c'è all'interno di uscire e quindi si ha un ambiente confortevole e una riduzione dei costi per la climatizzazione.

LA TUA ENERGIA 100% GREEN.

Passa a Sorgenia e scopri l'offerta pensata su misura per te.

100% ENERGIA
DA FONTI RINNOVABILI

Puoi risparmiare fino a 300€* e hai un Buono Regalo Amazon da 100€**
 
CALCOLA PREVENTIVO o Chiamaci Gratis 
800 920 960

*Risparmio annuo per Luce&Gas calcolato il 28/10/2020, per una famiglia tipo residenziale (potenza pari a 3kW, consumo medio pari a 2700 kWh/annui (energia) e 1400 sm3/annui (gas), sito nel comune di Milano e ipotizzando uguale consumo in ogni ora del giorno, come differenza tra la media della stima della spesa annua relativa a tutte le offerte contenute nel Portale Offerte di Acquirente Unico (www.ilportaleofferte.it/) e la stima della spesa annua relativa all’offerta Next Energy di Sorgenia.

** Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
La matricola del contatore

La matricola del contatore: che cos'è?

Leggi di più
Caldaia a condensazione: come funziona e quanto si risparmia

Risparmiare sulla bolletta del gas con la caldaia a condensazione

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore