CONNESSIONE INTERNET:
COME FUNZIONA?

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura

In un mondo sempre più connesso e focalizzata sullo spazio digitale, avere una connessione Internet veloce e stabile è fondamentale per svolgere molte attività di svago e di lavoro. Ma come interagiscono tra loro le diverse tecnologie e i diversi attori che consentono a un computer di collegarsi a Internet? Vediamo come avviene la connessione ad Internet, quali sono i principali tipi di connessione, come misurare la velocità di una connessione e quali sono i parametri da considerare per valutarla.

Come avviene la connessione ad Internet

La connessione ad Internet avviene attraverso una serie di passaggi che coinvolgono diversi componenti e tecnologie. Di seguito è spiegato in modo semplice e generale quali sono le parti in gioco e come si svolge il processo per ottenere un collegamento Internet:

  • dispositivo utente: per collegarsi a Internet è necessario avere un dispositivo dotato di un’interfaccia di rete, come una scheda di rete o un modulo wireless;
  • ISP (Internet Service Provider): un ISP è un’azienda che offre accesso a Internet agli utenti. Solitamente si tratta di aziende di telecomunicazioni, operatori via cavo, fornitori di servizi wireless o altre organizzazioni specializzate. Per ottenere un accesso a Internet, gli utenti devono sottoscrivere un contratto con un ISP;
  • tipo di connessione: come spiegato nel prossimo paragrafo, esistono diversi tipi di connessioni a Internet. La scelta del tipo di connessione dipende dalla disponibilità nella zona geografica o dalle offerte dall’ISP;
  • modem o router: un modem è un apparecchio che permette di convertire il segnale Internet inviato dal provider di servizi in un formato comprensibile dal dispositivo. Questa funzione è svolta dal modem per le connessioni via cavo, mentre da un router per i collegamenti wireless;
  • infrastruttura di rete: una volta che il dispositivo è collegato al modem o al router, viene stabilita una connessione alla rete dell’Internet Service Provider. Questa connessione viene trasmessa attraverso l’infrastruttura di rete dell’ISP, che può includere cavi sottomarini, cavi in fibra ottica, linee telefoniche o reti wireless;
  • punti di accesso e server: il traffico internet passa attraverso una serie di punti di accesso, come centrali telefoniche o stazioni base wireless, prima di raggiungere i server di destinazione. I server sono potenti computer che ospitano siti web, applicazioni online e servizi vari. Quando su un dispositivo viene richiesta una pagina web o viene inviata una e-mail, il dispositivo manda una richiesta ai server di destinazione tramite la connessione Internet;
  • protocolli di comunicazione: la comunicazione su Internet si basa su protocolli di rete, come l’IP e il TCP, che definiscono regole e standard per l’invio e la ricezione di dati attraverso la rete;
  • accesso a Internet: una volta che il dispositivo ha stabilito con successo una connessione alla rete dell’ISP, si ha accesso a Internet ed è possibile navigare sul web, inviare e-mail, utilizzare applicazioni, scaricare file e svolgere molte altre attività.

Tipi di connessioni internet

Il mondo della connessione a Internet è caratterizzato da una rapida evoluzione e da una varietà di tecnologie che si susseguono. Al momento, i principali tipi di connessione internet sono:

  • connessione ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line): si tratta del tipo di connessione più diffuso, con cui i dati vengono trasmessi tramite il doppino telefonico (il doppio filo di rame tipico del sistema telefonico) in maniera asimmetrica. Ciò significa che upload e download avvengono con velocità diverse. Questo tipo di connessione favorisce il download, e per questo si è diffusa principalmente in ambito domestico;
  • fibra ottica: con la tecnologia della fibra ottica, la trasmissione dei dati avviene tramite dei cavi in fibra di vetro, che consentono di ottenere prestazioni nettamente migliori rispetto al doppino telefonico. Si tratta di un tipo di connessione relativamente nuovo, che non raggiunge ancora tutte le località della penisola. Il tipo di fibra ottica più performante è la cosiddetta connessione FTTH (Fiber To The Home) con cui i cavi arrivano direttamente a casa, ma esiste anche la FTTC (Fiber To The Cabinet), che è composta in parte da cavi in fibra e in parte da cavi in rame;
  • connessione wireless: la connessione a internet wireless, o senza fili, sfrutta un’antenna ricetrasmittente per raggiungere il modem di casa, anch’esso dotato di un’antenna;
  • connessione via satellite: questo tipo di collegamento a internet si ottiene attraverso una parabola simile a quella della televisione. Non si tratta di una soluzione molto diffusa in Italia, anche se il trend potrebbe modificarsi grazie alle ultime innovazioni tecnologiche.

Come misurare connessione Internet

Per misurare la qualità e l’efficienza di una connessione Internet, i parametri presi in considerazione sono solitamente la velocità di download e la velocità di upload. Esistono dei semplici test per misurare la velocità della connessione Internet, che rilevano il tempo impiegato da una certa quantità di dati per viaggiare da un server di prova al computer (o altro dispositivo) e viceversa. Basandosi sulle dimensioni del file e sul tempo impiegato vengono misurate la velocità di download, quella di upload e la latenza (tempo impiegato per inviare un pacchetto di dati dal dispositivo a un server e ricevere una risposta).

Solitamente, la velocità di download è maggiore rispetto a quella di upload, anche se negli ultimi tempi si sta sviluppando anche una maggiore necessità di una migliore velocità per caricare dati, e non solo per scaricarli. Esistono molti siti web che consentono di controllare la connessione Internet in pochi secondi. Si consiglia di ripetere il test più volte per ottenere risultati più verosimili e rappresentativi.

A quanto deve andare una buona connessione Internet

Effettuare lo speed test per verificare la velocità della connessione Internet è facile e veloce, ma a quanto deve andare una buona connessione Internet? La risposta dipende dal tipo di connessione e dalle modalità e finalità di utilizzo della rete. Generalmente, per un utilizzo medio possono essere considerate buone una velocità di download di circa 10-25 Mbps (megabit al secondo), una velocità di upload di 5-10 Mbps e una latenza inferiore a 50 ms (millisecondi).

Se sei alla ricerca di una connessione Internet veloce e sicura, scegli una delle proposte di Sorgenia. La nostra vasta gamma di offerte consente di combinare fibra, luce e gas, per ricevere tutto ciò di cui hai bisogno da un solo fornitore di fiducia. La nostra fibra ottica FTTH ha una velocità di download fino a 2.5 Gbps, può arrivare direttamente a casa tua e garantisce un ridotto consumo di energia, oltreché una connessione al web estremamente affidabile. 

 

 

Il presente testo è aggiornato al 20 Luglio 2023

offerte sorgenia
Vorresti un’offerta Fibra attenta all’ambiente, ma anche al tuo risparmio?
PASSA A SORGENIA!
Perché sceglierci?
100% green

Ultraveloce   
Navighi fino a 2.5 Gbps

100% digital

Semplice   
Si attiva in pochi click

Con Next Energy Smart Luce, Gas e Fibra hai energia elettrica da fonti rinnovabili e 150€ di Sconto!**

**Sconto frazionato sulle bollette dei primi 12 mesi. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Oltre 500.000 clienti hanno scelto Sorgenia per Luce, Gas e Fibra
Vuoi scoprire le nostre offerte e ricevere il consiglio di un esperto?

Compila il form, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni che ti servono, gratuitamente e senza impegno.

Richiedi consulenza

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.

ALTRE GUIDE INTERNET

Non hai trovato quello che cercavi?
Siamo qui per aiutarti