Una buona connessione Internet è uno strumento necessario per la vita di tutti i giorni. I computer e gli smartphone, infatti, possono essere sfruttati al meglio se connessi alla rete, ma soprattutto se permettono all’utente di navigare in Internet in modo veloce. 

Se in passato gli utenti preferivano disporre di una connessione di download veloce, con il passare del tempo, e a seguito della progressiva evoluzione dell’utilizzo di Internet, la velocità di caricamento è diventata una priorità.

Upload significato

L’upload o caricamento è la modalità attraverso cui un file o un flusso di dati e informazioni è trasferito da un client ad un server attraverso una rete informatica. L’upload, quindi, è l’operazione che permette di caricare un file su internet dal nostro computer, a differenza del download che costituisce l’operazione inversa.

Di conseguenza il concetto di velocità di upload esprime il tempo necessario affinché un file venga correttamente caricato in rete. Per avere un'idea concreta dell’importanza di questo aspetto basti pensare che una buona velocità di upload permette, per esempio, di allegare alla mail file di grandi dimensioni senza difficoltà.

Da questo punto di vista, usufruendo della fibra ottica, la velocità di download e upload migliora in maniera sensibile: in particolare, grazie alla fibra ottica FTTH – che raggiunge un massimo di 1000 Mega – è possibile caricare in tempi molto rapidi i file necessari.

Pertanto, gli utenti che navigano con la fibra più difficilmente riscontrano problematiche nell’upload e nel download dei documenti, poiché questa garantisce la velocità necessaria per navigare in modo veloce ed efficace con tempi di caricamento spesso molto ridotti.

Velocità di rete

La velocità di rete o di connessione internet costituisce, insieme alla stabilità del segnale, un aspetto fondamentale quando si desidera godere di un servizio ottimale. Per questo, nel caso si riscontrassero problemi nella velocità di navigazione, è consigliabile effettuare uno speed test, ovvero un controllo sullo stato della propria connessione.

È possibile eseguire uno speed test da casa usufruendo dei numerosi servizi online che sono in grado di valutare la velocità della propria rete Internet. Una volta effettuato l’accesso al sito i risultati sono riscontrabili in pochi secondi. Il test permette, contestualmente, di verificare anche la velocità di upload e di download. Il consiglio è quello di ripetere il test più volte durante il corso della giornata in modo da verificare l’esistenza di eventuali momenti di saturazione della rete.

È opportuno effettuare il test con una connessione via cavo in modo da escludere l’eventuale presenza di problemi con il Wi-Fi. Inoltre, è importante disattivare i download in corso e staccare gli altri device connessi alla rete. In questo modo, i risultati del test permettono di valutare velocità di upload, download e ping. Quest’ultimo è la velocità di trasmissione dei dati: generalmente un buon ping ha valori compresi tra 0 a 30 ms (più il valore è basso e più la connessione è veloce).

Valori ottimali di download e upload fibra

Per scaricare i file, guardare film in streaming, effettuare videochiamate su Skype e ricevere velocemente le e-mail risulta fondamentale avere una buona velocità di upload e download. Quest’ultima solitamente ha valori compresi tra i 10-20 Mbps e permette di caricare i siti in maniera veloce, compiendo tutte le operazioni in modo rapido.

Qualora aumentasse il numero di dispositivi connessi alla rete, sarebbe opportuno che la velocità di connessione sia compresa tra i 20-50 Mbps.

In contesti aziendali e domestici la velocità di upload è un prezioso strumento per scambiare dati e file nella rete: per quanto riguarda questo aspetto, bisogna tenere conto delle differenze tra ADSL e Fibra. La fibra ottica upload, infatti, permette di navigare ad una velocità compresa tra i 20-50 Mbps, mentre l’ADSL viaggia ad un 1 Mbps. Occorre precisare che normalmente un utente medio può rimanere a velocità di Upload comprese tra i 3-5 Mbps.

Gli utenti che usufruiscono di una connessione in fibra FTTH (Fiber To The Home) difficilmente riscontrano problemi di navigazione. Infatti, la velocità raggiungibile è pari ai 1000 Mega in download e 100 Mega upload. La FTTC, ovvero Fiber To The Cabinet, raggiunge invece i 200 Mega in download e i 20 Mega in upload.

Come migliorare la velocità di upload?

Una volta effettuato lo speed test è possibile intervenire per migliorare la velocità di upload.
In precedenza, abbiamo sottolineato come difficilmente chi usufruisce di una fibra ottica riscontrerà problemi nella navigazione.

Coloro che potrebbero avere connessioni lente e quindi velocità di upload basse sono molto probabilmente gli utilizzatori di ADSL.

Qualora la connessione Internet risultasse particolarmente difficoltosa, prima di contattare il servizio clienti è possibile mettere in atto alcune pratiche, tra cui:

  • Reset del router: è un’operazione che permette di riportare l’apparecchio alle condizioni di acquisto, migliorando eventuali problemi che si sono sovrapposti durante l’utilizzo. Prima di eseguirla è necessario prendere alcune precauzioni, dal momento che il funzionamento del router potrebbe essere compromesso qualora, ad esempio, dovesse venire meno la corrente.
  • Modificare la frequenza di banda: i livelli di sicurezza durante la navigazione possono creare rallentamenti nella connessione, infatti è sempre consigliabile effettuare un controllo per evitare che altri utenti, infiltrandosi nella rete, compromettano la qualità della navigazione.

N.B. Fonti: I contenuti pubblicati nel presente articolo sono liberamente reperiti online su portali d’informazione come arera.it, servizioelettriconazionale.it ed i principali organi d'informazione giornalistici.

Il presente documento è aggiornato al 28 aprile 2020.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.