Riscaldamento a battiscopa

Tra le diverse innovazioni nel settore del design del riscaldamento, quelle del riscaldamento a battiscopa rappresenta forse una delle più interessanti. Esso, infatti, è caratterizzato da una serie di pannelli radianti di piccole dimensioni che vengono inseriti e celati all'interno di un battiscopa garantendo una diffusione del calore che, partendo dal basso e diffondendosi verso l'alto, assicura una perfetta omogeneizzazione delle temperature dell'aria. Oltre all'aspetto estetico, ossia alla possibilità di avere un ambiente caldo senza che sia necessario inserire in casa i radiatori o elementi di termo-arredo, i riscaldamenti a battiscopa sono risultati anche molto convenienti dal punto di vista dei consumi. Infatti, la presenza di un elemento riscaldante che corre lungo tutto il perimetro della stanza, per quanto di dimensioni ridotte rispetto alle classiche piastre dei termosifoni, rappresenta l'elemento chiave per il risparmio energetico. Il calore, infatti, non solo si diffonde all'interno della stanza tramite il riscaldamento dell'aria, ma anche attraverso le pareti, garantendo in tal modo un vero e proprio effetto avvolgente. Va poi sottolineato che, a differenza delle piastre classiche, solitamente presenti su un'unica parete, il riscaldamento a battiscopa si estende su tutto il perimetro di una stanza e sfrutta in pieno il processo fisico di risalita dell'aria calda. Partendo dalla base delle pareti, quindi, il calore si diffonde verso l'alto e garantisce un riscaldamento omogeneo in tutta la stanza. L'effetto di riscaldamento che si estende anche lungo le pareti permette allo stesso tempo di contrastare eventuali fenomeni di umidità che possono essere presenti, soprattutto nelle case più antiche o in quelle che presentano esposizione verso il nord.
 

Perché si risparmia con il riscaldamento a battiscopa
 

Il risparmio energetico del gas che si verifica tramite questo tipo di riscaldamento è dato soprattutto dalla possibilità di mantenere al minimo le temperature per la diffusione del calore visto che questo si espande facilmente tramite le pareti e l'aria interna alle stanze stesse. Dal punto di vista tecnico, infatti, l'energia termica che viene emessa dal riscaldamento a battiscopa è relativamente bassa, ma la sua massima diffusione lungo tutta la stanza assicura un effetto riscaldante molto intenso a basso dispendio. Inoltre, proprio perché la diffusione del sistema riscaldante circonda la stanza, le temperature dell'aria all'interno delle camere che utilizzano questo tipo di riscaldamento si equilibrano subito: questo significa che in poco tempo la stanza è ben riscaldata. Naturalmente, per avere la certezza di un massimo rendimento, è necessario non avere mobili e accessori a contatto con il battiscopa. La presenza di arredo contro la parete, infatti, diminuirebbe il potere di questo tipo di riscaldamento, portando spesso a riscaldare elementi d'arredo a parete anziché la stanza stessa. Per questo motivo, il riscaldamento a battiscopa è altamente consigliato soprattutto in caso di arredi moderni, con mobili pensili e piani d'appoggio al centro della camera. Va infine sottolineato che installare questo tipo di impianto di riscaldamento permette di usufruire delle detrazioni fiscali previste per le riqualificazioni energetiche degli edifici, per cui anche i costi iniziali di installazione possono essere considerati molto convenienti.
 

Non solo gas: i riscaldamenti a battiscopa elettrici
 

Anche se la maggior parte di casi di riscaldamenti a battiscopa prevede l'installazione al di sotto del battiscopa di tubi attraverso i quali viene fatta scorrere acqua calda, esistono anche dei modelli che prevedono un irraggiamento termico. Sicuramente meno convenienti rispetto a quelli ad acqua e gas, i riscaldamenti a battiscopa elettrici sono tuttavia consigliati nelle seconde case o negli edifici commerciali. In questo caso, il calore viene generato da una particolare resistenza elettrica che produce calore in grado di diffondersi, proprio come per il caso precedente, sia attraverso le pareti che attraverso l'aria della stanza. In tal modo, il risultato finale sarà lo stesso ma cambieranno, come si può immaginare, la velocità di riscaldamento dell'impianto (leggermente inferiore) e i costi relativi ai consumi. Proprio per quanto riguarda quest'ultimo punto, va sottolineato che questo tipo di riscaldamento potrà assicurare un risparmio tanto più elevato, quanto più convenienti sono i contratti di gas e luce che si hanno. Se da un lato, infatti, è vero che per sua natura questo tipo di impianto di riscaldamento assicura la massima resa con un minimo consumo, è altrettanto vero che tale consumo va poi quantificato in spesa. Quanti installano in casa in impianto di riscaldamento a battiscopa potranno quindi incrementare i propri risparmi controllando, una volta stimati i consumi medi per il proprio appartamento, quale fornitore potrà soddisfare al meglio le proprie esigenze offrendo contratti convenienti e, soprattutto, ben relazionati con i consumi specifici di gas o energia elettrica generati non solo dal riscaldamento ma da tutti i sistemi energetici casalinghi.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.