La potenza del contatore è il valore massimo di energia elettrica che può essere utilizzato contemporaneamente per alimentare le luci di casa e gli elettrodomestici (ad esempio condizionatore, forno elettrico, aspirapolvere, boiler elettrico tutti insieme).

L’ aumento di potenza è consigliato a quei clienti che vogliono ridurre il rischio di interruzioni nella fornitura elettrica a causa del superamento della potenza disponibile.

Il costo annuo dell’aumento di potenza non dipende dal fornitore, come Sorgenia, ma è definito dall’Autorità Energia Elettrica e Gas e varia tra i 60 e i 270 euro circa. 
Se ad esempio, si vuole far salire la potenza da 3 a 4 kW , il costo è di 78 euro (23 euro di oneri amministrativi, più 55 euro per la quota potenza aggiuntiva) e viene addebitato in una sola volta. Invece le altre voci della bolletta, come i costi di trasporto e le accise, per una famiglia con consumo medio (2.700 kWh/anno) aumenteranno rispettivamente di 21,29 euro e 40 euro in un anno. In questo caso gli aumenti verranno suddivisi in dodici bollette, sotto la voce “Per trasporto energia, gestione contatore e oneri di sistema”.

I clienti di Sorgenia possono richiedere un aumento di potenza usando l’App MySorgenia, tramite la propria Area web riservata (dalla sezione “Richieste”) oppure chiamando il contact center al numero 800.294.333 (da telefono fisso) o 02.44.388.001 (da cellulare).

Il nostro contact center è a disposizione dei clienti anche per valutare l’effettivo vantaggio che potrebbe derivare da un aumento di potenza.

È sicuramente utile precisare che fino a marzo 2017 l’aumento di potenza seguiva scaglioni da 1,5 kW (ad esempio si passava da 3 a 4,5 kW oppure da 4,5 a 6 kW) e poteva essere poco conveniente: a volte, per la tranquillità di evitare il rischio di interruzioni di corrente, si arrivava a pagare importi superiori ai 120 euro.

Da aprile 2017, invece, l’aumento di potenza è più flessibile e segue scaglioni da 0,5 kW (ad esempio, si passa da 3 a 3,5 kW). I nostri clienti possono quindi adeguare facilmente la potenza alle proprie esigenze di consumo con un investimento limitato – ad esempio di 60 euro all’anno. Allo stesso modo, da marzo 2017, è possibile anche ridurre la potenza seguendo scaglioni da 0,5 kW, con una spesa di 23 euro – che corrisponde al costo del contributo fisso amministrativo.

Come per l’aumento, anche per la riduzione di potenza, i clienti Sorgenia hanno a disposizione l’App MySorgenia, l’Area web riservata (sezione “Richieste”) e il contact center: numero 800.294.333 da telefono fisso o 02.44.388.001 da cellulare.

Saremo grati ai clienti che ci aiuteranno a migliorare il nostro servizio, contattando il nostro contact center (800.294.333 da fisso o 02.44.388.001 da cellulare) oppure scrivendo a customer.care@sorgenia.it.

Ai nostri clienti, forniamo energia prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili e tutti i clienti Sorgenia possono gestire la propria fornitura via smartphone, in modalità full-digital.

Per attivare una nuova fornitura di energia elettrica o gas con Sorgenia, e diventare così nostro cliente, è sufficiente seguire questo link.


Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.