CONSIGLI PER SCEGLIERE
LA MIGLIORE TARIFFA GAS

Disdetta canone Rai VOLTURA DEL GAS PREVENTIVO ALLACCIO GAS: ECCO COME RICHIEDERLO Fornitura energia elettrica: come scegliere in base al fabbisogno CONSUMO ENERGETICO: COME STABILIRE IL PROPRIO PROFILO LAMPADE A LED PER CASA: COME SCEGLIERLE Come attivare una nuova fornitura se il tuo contatore è stato chiuso RIMBORSO PER ERRORI DI FATTURAZIONE LUCE E GAS: COME RICHIEDERLO COME RISPARMIARE IN INVERNO CON I TERMOSIFONI Come si determina il costo dell'energia elettrica Deposito cauzionale: perché viene richiesto e a quanto ammonta? SCALDABAGNO ELETTRICO: PRO E CONTRO COME USARE LE VALVOLE TERMOSTATICHE Smc: cos’è e come si misura il consumo di gas? Contatore guasto: cosa fare in questi casi? PULIZIA DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI IMPIANTO FOTOVOLTAICO: COME SCEGLIERLO VOLTURA: COS'E' E COME SI EFFETTUA Costo Allaccio Gas e Tempistiche di Realizzazione QUANDO SI CAMBIA FORNITORE SI RISCHIA L'INTERRUZIONE DELLA FORNITURA? CONSIGLI PER SCEGLIERE LA MIGLIORE TARIFFA GAS POD: cos'è, dove si trova e a cosa serve Sostituzione contatore del gas: come si effettua? ESENZIONE CANONE RAI PER PENSIONATI: QUANDO NON SI PAGA? COME FARE L'AUTOLETTURA GAS PDR: cos'è, dove si trova e a cosa serve Prima fornitura del gas con e senza il contatore: scopri le procedure ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA: COME OTTENERLO COME RICHIEDERE L'ALLACCIAMENTO GAS Come cambiare il contratto di fornitura elettrica: tempi e costi Voltura contratto Enel: come si fa CONSUMI ELETTRICI: SAI COME CALCOLARLI? Come passare da 3 a 4,5 o 6 kW di potenza CHIUSURA CONTRATTO GAS: ECCO COME EFFETTUARLA DOPPIA FATTURAZIONE LUCE E GAS: COME CHIEDERE IL RIMBORSO Cos'è il corrispettivo Cmor? COME SI MISURA IL GAS? LIBRETTO D’IMPIANTO GAS: COSA FARE IN CASO DI SMARRIMENTO Gas cosa fare in caso di perdite PREVENTIVI LUCE E GAS: ECCO COME EFFETTUARLI ONLINE LETTERA DI SOSTITUZIONE DEL CONTATORE DEL GAS: COME FUNZIONA? Disdetta luce e gas: ecco come effettuarla COME FARE L'AUTOLETTURA PER GAS E LUCE CONTRATTI LUCE E GAS NON RICHIESTI: COME DIFENDERSI? Conguaglio bollette gas: che cos’è e come si fa COME CAPIRE SE UN'OFFERTA LUCE E GAS È CONVENIENTE COME LEGGERE I CONTATORI GAS E LUCE Voltura della luce Come attivare una nuova fornitura COME MODIFICARE LA POTENZA IMPEGNATA INVERNO: COME RISPARMIARE SUI CONSUMI DI LUCE E GAS Cos'è e a cosa serve il numero cliente? SOSPENSIONE FORNITURA GAS SENZA PREAVVISO DISDETTA AGSM: COME FARLA

Individuare la migliore tariffa gas per la propria abitazione può essere un compito delicato

Il processo di liberalizzazione del mercato dell’energia compiuto con il DM del Luglio 2007 ha creato nuove opportunità di risparmio per i consumatori; il nucleo familiare italiano ha il diritto ed il dovere di capire quale fornitore di gas ci permette di attingere ad un servizio di qualità commisurato ad un prezzo competitivo. Nonostante l’incompletezza di informazioni in possesso del consumatore considerata la presenza di centinaia di fornitori di settore, è giusto elaborare una valutazione oculata dei costi in relazione alle esigenze del cliente, vista la possibilità di risparmiare anche qualche centinaia di euro l’anno. Data l’alta competitività del mercato, è giusto esporre alcuni consigli per scegliere la migliore tariffa gas.

In primo luogo occorre un’idea chiara sui consumi annui del nucleo familiare e sulle nuove esigenze, altrimenti non si è in grado di capire di che entità di fornitura si sta trattando; nel mercato libero ci sono fornitori che prevedono contributi extra o scontistiche particolari in rapporto al volume consumato. Conoscere il consumo annuo è un’operazione direttamente verificabile in bolletta ed è una informazione di vitale importanza come base valutativa efficace.

Dopo aver constatato i consumi annui, il secondo step prevede ragionevolmente un confronto tra tariffe dei vari fornitori, le quali possono variare costantemente con offerte 'ad hoc' sempre nuove; per essere certi di ricevere la migliore fornitura al miglior prezzo è opportuno confrontare il valore al metro cubo attribuito alla materia prima ed il servizio di vendita, considerando che il costo del metano rappresenta l’unica componente variabile apportata dal fornitore, quindi quella più direttamente confrontabile.  Anche queste informazioni sono facilmente reperibili in bolletta.

La scheda di confrontabilità è lo strumento imprescindibile per una corretta valutazione tra diverse forniture, è un documento che permette il confronto tra le tariffe gas vigenti nel libero mercato e quelle attive sul mercato regolamentato, illustrando le effettive possibilità di risparmio, in base alle stime di volumi ipotetici di consumo annuo. Questo confronto di tariffe permette un’immediata identificazione del futuro risparmio, facendo comprendere al consumatore la strada giusta da percorrere in tal senso. 

È bene che il consumatore sappia se ha diritto ad eventuali bonus o detrazioni fiscali, tutto concorre all’obiettivo finale di ottenere un risparmio concreto in bolletta. È auspicabile che l’utente si aggiorni continuamente sulle eventuali promozioni avanzate dal suo attuale fornitore e dai competitors di settore, spesso sono previsti pacchetti speciali e bonus aggiuntivi per chi cambia fornitura combinata, passando dunque ad un concorrente con nuovo servizio multiplo di gas e luce. Da considerare anche lo strumento di agevolazione economica del Bonus Gas , concordato con il Decreto Ministeriale del dicembre 2007 tra Governo e l’Autorità per l’Energia; il consumatore deve informarsi se sussistono i requisiti per l’accesso a tale provvedimento, legati per lo più all’ampiezza del nucleo familiare il quale deve essere di almeno quattro componenti (due genitori e due figli o più) ed un inquadramento ISEE annuo entro certi limiti (8.107,50 euro per il primo caso, non oltre i venti mila euro nel caso di tre o più figli a carico). 

Fai subito un preventivo

Per scegliere il 100% green di Sorgenia

FAI UN PREVENTIVO

La legge italiana contempla diverse tipologie di intervento detraibili, qualora tali interventi risultino migliorativi in termini di efficientamento energetico dell’immobile fino ad un importo massimale di cento mila euro. Anche in data circostanza per il consumatore occorre un richiamo all’informazione, soprattutto nel caso in cui l’utente dovesse sostituire o installare un nuovo impianto di riscaldamento.

Ci sono altri piccoli accorgimenti che permettono al consumatore di minimizzare altre spese accessorie, non direttamente legate al confronto tra tariffe e tra possibili fornitori: uno di questi consigli riguarda la tipologia di pagamento del servizio da corrispondere preferibilmente tramite RID ovvero tramite addebito immediato sul conto corrente anziché il pagamento tramite bollettini postali; il vantaggio è chiaro, il RID è un addebito automatico che non prevede oneri aggiuntivi, mentre un pagamento mediante bollettino prevede 18 euro all’anno di commissioni e la costituzione di un deposito cauzionale.  Sempre in tema di costi accessori è preferibile accordarsi con il proprio fornitore optando per la bollettazione elettronica, immediatamente richiedibile e ricevibile al giorno stesso in cui scade il periodo da corrispondere; ricevere la bolletta tramite posta cartacea al di là delle tempistiche differite tra scadenza ed effettiva ricezione, comporta un contributo mensile che viene addebitato in bolletta, fino a 12 euro all’anno.

All'atto pratico, quando si confrontano le varie tariffe è sempre bene affidarsi a strumenti web in grado di fornirci una comparativa realistica ed in tempo reale; per una ipotetica fornitura di gas di un abitato privato di 100mq in una zona climatica "media" C/D con utilizzo della materia prima per riscaldamento e cucina, tra le migliori offerte vi è sicuramente Sorgenia, che ci permette di risparmiare fino 57 euro l'anno, a fronte di tariffe più onerose offerte dai principali competitors quali Enel, Eni Gas e Luce, Edison.

LA TUA ENERGIA 100% GREEN.

Passa a Sorgenia e scopri l'offerta pensata su misura per te.

100% ENERGIA
DA FONTI RINNOVABILI

Puoi risparmiare fino a 300€* e hai un Buono Regalo Amazon da 100€**
 
CALCOLA PREVENTIVO o Chiamaci Gratis 
800 920 960

*Risparmio annuo per Luce&Gas calcolato il 28/10/2020, per una famiglia tipo residenziale (potenza pari a 3kW, consumo medio pari a 2700 kWh/annui (energia) e 1400 sm3/annui (gas), sito nel comune di Milano e ipotizzando uguale consumo in ogni ora del giorno, come differenza tra la media della stima della spesa annua relativa a tutte le offerte contenute nel Portale Offerte di Acquirente Unico (www.ilportaleofferte.it/) e la stima della spesa annua relativa all’offerta Next Energy di Sorgenia.

** Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Cos'è e a cosa serve il numero cliente?

Scopri a cosa serve il numero cliente

Leggi di più
COME CAPIRE SE UN'OFFERTA LUCE E GAS È CONVENIENTE

Scopri come capire se un'offerta luce e gas è conveniente

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore