Ogni quanto arriva la bolletta del gas è uno dei dubbi che hanno molti consumatori. Proviamo a fare chiarezza su questo punto.


OGNI QUANTO ARRIVA LA BOLLETTA DEL GAS, MERCATO LIBERO E DI MAGGIOR TUTELA


Per i contratti che aderiscono al mercato di maggior tutela, ossia quello le cui condizioni sono stabilite dall’Autorità per l’energia, le bollette vengono inviate con frequenza diversa in funzione dei consumi annui di gas del cliente. Nel dettaglio, almeno ogni 4 mesi per consumi fino a 500 metri cubi (Scm) all’anno, almeno ogni 3 mesi per consumi compresi tra 500 e 5.000 metri cubi all’anno, almeno ogni mese per consumi superiori a 5.000 metri cubi all’anno.

Ma ogni quanto arriva la bolletta del gas nel mercato libero? La periodicità è indicata nel contratto di fornitura e spesso arriva a coincidere con quanto previsto dal mercato di maggior tutela.


COSA COMPRENDE LA BOLLETTA DEL GAS


Una volta arrivata, è importante capire cosa comprende la bolletta del gas. La prima voce che compare è la tipologia di fornitura di cui il consumatore usufruisce. La seconda è il Coefficiente M che indica la zona climatica e l’altitudine della località in cui si trova il cliente. Da tenere presente anche il PCS ovvero il Potere Calorifico Superiore che varia di anno in anno e rappresenta la capacità del gas di produrre energia termica, ovvero calore.

Passiamo ora alla seconda parte della nostra analisi su cosa comprende la bolletta del gas. In particolare, andiamo a vedere la sezione Dettaglio consumi. Il primo punto da tenere in considerazione è quello della Lettura Presunta e Lettura Letturista. La prima si riferisce al consumo stimato, mentre la seconda viene effettuata da un addetto del distributore.

Nella sezione Dettaglio costi, infine, la bolletta del gas comprende tutti i costi relativi al servizio di misura, l’installazione degli impianti e la manutenzione dei contatori, la registrazione dei dati di misura e gli interventi di natura commerciale.

 

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.