TARIFFE AGEVOLATE GAS:
ECCO COME RICHIEDERLE

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura
SCADE TRA
11:ore
58:min
22sec
COSA INFLUENZA IL PREZZO DELLA BOLLETTA DEL GAS? COME SI FA IL CONFRONTO DELLE TARIFFE GAS E LUCE FINE MERCATO TUTELATO Offerta luce e gas: ecco Next Energy di Sorgenia Mercato libero o maggior tutela? LUCE ROMA: QUALI SONO I FORNITORI LOCALI DI ENERGIA ELETTRICA L'ANDAMENTO DEI PREZZI DI LUCE E GAS IN ITALIA NEGLI ULTIMI 5 ANNI MERCATO TUTELATO PROROGA CONFRONTO TARIFFE LUCE: ECCO LE PIÙ CONVENIENTI Quale offerta luce scegliere per la casa al mare o in montagna? FORNITURA LUCE: ECCO COME TROVARE IL MIGLIORE FORNITORE DEL LIBERO MERCATO QUANDO CONVIENE CAMBIARE FORNITURA DI LUCE E GAS? TARIFFE GAS LE IMPOSTE SUL CONSUMO DI GAS OFFERTE LUCE E GAS A PREZZO BLOCCATO: CONVENGONO? GESTORI ENERGIA ELETTRICA A CONFRONTO, LO STRUMENTO DELL'AUTORITÀ Distacco fornitura gas per morosità: scopri le recenti disposizioni e delibere Perché conviene rivolgersi ad un solo fornitore di luce e gas per le proprie utenze? COME STIPULARE IL CONTRATTO GAS SUL MERCATO LIBERO? QUANTE FAMIGLIE SI RIFORNISCONO SUL MERCATO LIBERO? Spesa per il trasporto e la gestione del contatore: cos’è e come si compone? In cosa consiste l'allacciamento gas di una nuova utenza COSA SONO LE FASCE ORARIE E COME FUNZIONA CON SORGENIA TARIFFE AGEVOLATE GAS: ECCO COME RICHIEDERLE Quali sono i cambiamenti nei costi presentati dai diversi fornitori? offerte per la casa- Sorgenia LUCE GENOVA: QUALI SONO I FORNITORI LOCALI DI ENERGIA ELETTRICA TUTELA SIMILE: COS’È E COME FUNZIONA Mercato libero: è davvero conveniente? COSA SIGNIFICA MERCATO LIBERO? TARIFFE LUCE E GAS: SORGENIA ABBATTE I COSTI GESTORI GAS A CONFRONTO: COME SCEGLIERE Risparmio energetico luce e gas condominio: offerte e consigli Sorgenia Gas Napoli: quali sono i fornitori locali a cui affidarsi OFFERTE GAS TUTTO COMPRESO: COSA SONO E COME FUNZIONANO TARIFFE LUCE E GAS: L’ANDAMENTO DEGLI ULTIMI MESI Come funziona il mercato del gas in Italia Offerte Dual Fuel luce e gas: cosa sono? QUALI SONO I VANTAGGI DEL MERCATO LIBERO? GAS E LUCE: I VANTAGGI DI AVERE UN UNICO FORNITORE Ci sono rischi a cambiare fornitore luce e gas? Luce e Gas Milano: quali sono i fornitori locali di energia elettrica e gas COSTO ENERGIA ELETTRICA MERCATO TUTELATO OFFERTE GAS WEB: PERCHÉ CONVENGONO? Tariffa monoraria: perché conviene PREZZO DEL GAS NATURALE: SCOPRI L'ANDAMENTO DELLE TARIFFE GAS PER I CONSUMATORI DOMESTICI ENERGIA GREEN: LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE L'ANDAMENTO DEI PREZZI DI LUCE E GAS IN EUROPA NEGLI ULTIMI 5 ANNI Luce e Gas: perché è conveniente attivarle insieme GAS ROMA: QUALI SONO I FORNITORI LOCALI A CUI AFFIDARSI IL SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA NEL MERCATO DELL'ELETTRICITÀ ITALIANO SORGENIA PRODOTTO STANDARD Attivazione gas: costi e tempi FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA: COME SCEGLIERE E QUALI SONO I REQUISITI FONDAMENTALI OFFERTE LUCE WEB: PERCHÉ CONVENGONO? TUTELA E ASSISTENZA AL CONSUMATORE NELLA FORNITURA DI GAS PER USO DOMESTICO Contratto luce e gas FORNITURA GAS: ECCO COME TROVARE IL MIGLIORE FORNITORE DEL LIBERO MERCATO CAMBIARE OPERATORE: L'IMPORTANZA DI INFORMARSI BENE INTERRUZIONE DELLA FORNITURA: ECCO PERCHÉ NON AVVIENE CON IL CAMBIO DI GESTORE DI LUCE E GAS Mercato libero energia MERCATO TUTELATO PREZZO GAS TARIFFE GAS LIBERO MERCATO: ECCO COME VARIANO I PREZZI IL MERCATO LIBERO DELL'ENERGIA IN ITALIA Offerte luce e gas a prezzo fisso: perché convengono? QUANTO COSTA PASSARE AL MERCATO LIBERO

Quando si fa la richiesta per la fornitura del gas, si pone sempre la massima attenzione nel cercare tariffe e promozioni che permettano di risparmiare sulla bolletta. Tuttavia esistono anche altri modi per avere un risparmio sicuro, ossia controllando la possibilità di avere tariffe agevolate per il gas. Si tratta di un vero e proprio bonus che viene riconosciuto a tutte quelle famiglie che hanno difficoltà economiche e che, pertanto, possono ricevere agevolazioni particolari sui costi del gas. Per poter fare richiesta di agevolazione è necessario fare una domanda specifica agli uffici competenti, ossia presso il proprio comune di residenza oppure presso un CAF. Per fare domanda di agevolazione per le spese del gas al comune di residenza sarà necessario consegnare un modulo, debitamente compilato in ogni sua parte. Tale modulo può essere scaricato online, in particolare dal sito dell'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) oppure su quello dell'ARERA (Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico). Se invece si preferisce rivolgersi a un CAF, si potrà allora ricevere il modulo direttamente presso il CAF che, una volta compilato, si incaricherà anche della trasmissione al comune di residenza del richiedente. Indipendentemente dalle modalità di invio, la domanda dovrà poi essere esaminata da uno specifico ufficio, che gestisce questo tipo di richieste e le immette nel Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle Tariffe Energetiche (SGATE). In caso di esito positivo, lo SGATE invierà il nulla osta per il riconoscimento del bonus che verrà comunicato al comune presso il quale risiede il richiedente. Va specificato che il bonus non prevede una riduzione del prezzo della fornitura di gas ma piuttosto un sostegno economico annuale che si può differenziare a seconda dell'offerta gas attiva nel contratto, ossia se esso preveda l'utilizzo del gas per la sola produzione di acqua calda, per la cucina o per i riscaldamenti o per più opzioni insieme. 

A quanto si ha diritto?

Come si è già accennato, le agevolazioni per il gas possono essere differenti a seconda del tipo di utilizzo che si fa del gas stesso. Ma non solo: la possibilità di avere un contributo per le spese del gas sono strettamente collegate al numero di persone che vivono in casa e alla fascia ISEE. Si può infatti facilmente comprendere che una famiglia con quattro o più persone avrà diritto ad agevolazioni e contributi maggiori rispetto a quelle composte da una sola persona o da due. Tutti i diversi parametri per la definizione degli aventi diritto all'agevolazione, naturalmente, possono variare di anno in anno per cui diventa necessario tenersi sempre aggiornato. Il passaggio tra il 2016 e il 2017 ad esempio ha visto molti cambiamenti, sia per quanto riguarda il contributo stesso sia per quanto riguarda la soglia minima necessaria per poter accedere alle agevolazioni per il gas. Si sono infatti avuti degli incrementi nei contributi che possono essere considerati un vero e proprio adeguamento anche all'incremento dei costi necessari per poter utilizzare il gas metano.  Va tuttavia sottolineato che sono ancora in molte le famiglie che non sanno di avere la possibilità di fare richiesta di tali agevolazioni. Le associazioni di consumatori mettono infatti spesso in rilievo come la possibilità si usufruire di queste agevolazioni, così come di poter richiedere quelle previste per l'energia elettrica, sono poco sfruttate. Nella maggior parte dei casi si tratta di una mancata informazione mentre, in altri, di mancanza di interesse nella possibilità stessa, in rapporto al tempo necessario per affrontare la burocrazia che regola la richiesta di agevolazione. Gli ultimi rapporti delle associazioni dei consumatori parlano infatti di richieste inferiori al 30% degli aventi diritto. 

Agevolazioni gas per le imprese

Probabilmente, molto più informate sulla possibilità di ridurre le spese per il gas rispetto a quanti fanno uso di gas in casa sono le imprese. Queste, proprio come gli utenti privati, hanno bisogno di gas metano che viene sottoposto a tre differenti tipi di tassazione. La prima è l'accisa, che viene calcolata in base ai consumi effettivi del gas, la seconda è un'imposta regionale, differente pertanto a seconda della regione di utilizzo del gas, la terza, infine è l'IVA che viene calcolata non sul consumo ma sul costo previsto dalla bolletta, ossia comprendente le varie tassazioni. Queste differenti imposte non pesano in ugual modo sulla bolletta e, per alcuni tipi di imprese, si possono ottenere delle agevolazioni che vanno a incidere non sul costo del gas ma sulle aliquote delle diverse imposte. Ad esempio, come per le utenze domestiche, anche alcune aziende possono avere diritto all'aliquota ridotta al 10% dell'IVA ma esclusivamente per determinati volumi annui e solo se tali imprese operano in specifici settori. In altri casi, invece si può avere un pieno esonero dal pagamento dell'IVA. Aziende che operano soprattutto nel settore dei beni e servizi possono invece fare richiesta di agevolazione sull'aliquota inerente l'accisa. Si tratta soprattutto di aziende che operano nel settore dell'artigianato o di associazioni senza scopo di lucro che lavorano nel settore dello sport. Infine, aziende specializzate nel settore mineralogico e chimico possono fare richiesta di agevolazione limitatamente alla quota prevista dalla tassa regionale.  Anche in questo caso, come nel caso degli utenti domestici, per poter essere riconosciuti come aventi diritto alle agevolazioni per il gas è necessario presentare domanda, redatta su un modulo specifico, da inviare al proprio fornitore energetico.

LA TUA ENERGIA 100% GREEN.

Passa a Sorgenia e scopri l'offerta pensata su misura per te.

icona energia green

100% ENERGIA
DA FONTI RINNOVABILI

Paura dei rincari?  Con Next Energy 24 Luce&Gas blocchi il prezzo dell'energia per 24 mesi e hai 150€* di Buono Regalo Amazon.it
card amazon

Ancora per:

 
1634738352
2021-10-20 15:59:12

2021-10-21 00:00:00

* Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Ci sono rischi a cambiare fornitore luce e gas?

Da quando in Italia è stato introdotto il mercato libero dell'energia, si sente spesso parlare della possibilità di cambiare fornitore di luce e gas.

Leggi di più
COME STIPULARE IL CONTRATTO GAS SUL MERCATO LIBERO?

Scopri quali sono le procedure per stipulare correttamente un contratto gas sul mercato libero con il migliore gestore.

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore
logo sorgenia