QUANTO COSTA IL GAS
METANO A METRO CUBO?

PRODUZIONE ENERGIA ELETTRICA ITALIA ATTIVAZIONE FORNITURA GAS DOPO SOSPENSIONE: ECCO COME FARE IL CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE CHI PUÒ FARE INTERVENTI SULL’IMPIANTO DEL GAS? COME STIMARE I CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA E GAS LA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE 2017 L'ACCENSIONE DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO: QUANDO È POSSIBILE COMPONENTI DEI PREZZI DI VENDITA DEL GAS: CCI, QVD, QOA VALVOLE TERMOSTATICHE, LE SANZIONI PER CHI NON SI ADEGUA CONSUMO DI ENERGIA MONDIALE QUAL È LA DIFFERENZA TRA DIRITTO DI RIPENSAMENTO E DIRITTO DI RECESSO? SETTORE ENERGIA: LE NORME CHE LO REGOLAMENTANO SOSTENIBILITÀ ALIMENTARE COME SI TRASPORTA IL GAS? QUAL È LA DIFFERENZA TRA GESTORE, FORNITORE E DISTRIBUTORE DI LUCE E GAS? QUALI SONO I COSTI DI CREAZIONE DI ENERGIA PER FONTE SUBENTRO DIFFERENZA TRA IMPIANTO FOTOVOLTAICO AD ISOLA ED IMPIANTO GRID CONNECTED CONSIGLI PRATICI PER RIDURRE I CONSUMI DI GAS LA PRODUZIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA: IL MERCATO ATTUALE ITALIANO ED EUROPEO COME GUADAGNANO I COMPARATORI LUCE E GAS? COME FUNZIONA LO SCALDABAGNO ELETTRICO MANCATA MANUTENZIONE/REVISIONE CALDAIA: COSA COMPORTA GAUDI TERNA FOTOVOLTAICO SMART WORKING GASOLIO PER RISCALDAMENTO: LA COMPOSIZIONE DEL PREZZO SPESA PER LA MATERIA GAS NATURALE: COS’È E COME SI COMPONE? TUTELA DEL CONSUMATORE, ASSISTENZA E DIRITTI NELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA RISCALDAMENTO: MEGLIO GAS O ENERGIA ELETTRICA PER RISPARMIARE? IL SERVIZIO DI FORNITURA DI ULTIMA ISTANZA - FUI LE DIFFERENZE TRA FORNITORI, DISTRIBUTORI E GESTORI DI LUCE E GAS VOLTURA E SUBENTRO DEL CONTRATTO GAS: QUALI SONO LE DIFFERENZE? IL MIGLIOR SISTEMA PER RISCALDARE UNA SECONDA CASA GESTORE DEI MERCATI ENERGETICI: COS’È E COSA FA QUANTO COSTA IL GAS METANO A METRO CUBO? DIFFERENZA TRA CALDAIA A GAS E CONDENSAZIONE UN BUONO SCONTO QUIXA DA 50€ PER CHI HA SCELTO SORGENIA CONTATORE GAS: COS'È E COME FUNZIONA LE CARATTERISTICHE DEI TERMOSIFONI IN ACCIAIO, GHISA E ALLUMINIO COME FUNZIONANO I NUOVI CONTATORI GAS E LUCE TELERISCALDAMENTO: COS'È E COME FUNZIONA SMALTIMENTO BATTERIE AUTO MOBILITÀ SOSTENIBILE UN BUONO REGALO AMAZON SE PASSI A SORGENIA COEFFICIENTE C: COS’È E A COSA SERVE CITTÀ SOSTENIBILE SORGENIA NUMERO VERDE: QUAL È IL NUMERO DI TELEFONO DI SORGENIA? METODI ACCETTATI DA SORGENIA PER PAGARE LE BOLLETTE SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ: COS’È E COME UTILIZZARLA PER CONFRONTARE LE TARIFFE GAS GLI ACCERTAMENTI DELLA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI DI UTENZA A GAS COSTO KWH ORA PER SORGENIA ANNULLAMENTO DEI CONTRATTI DI GAS E LUCE: LE COSE DA SAPERE IL FUNZIONAMENTO DELLE BATTERIE A LITIO

Conoscere il costo del metano a metro cubo permette di comprendere al meglio come gestire le proprie spese e i propri consumi. Tuttavia non è semplice valutare i costi di questa materia in quanto esso dipende da una serie di fattori. Il primo parametro da prendere in considerazione, ad esempio, è l'andamento del mercato energetico. I costi del metano possono variare anche di giorno in giorno, a seconda del variare delle situazioni socio-politiche dei vari paesi dai quali l'Italia importa il gas. Infine, quando si parla di costi relativi alle fatturazioni, bisogna sempre ricordare che in Italia il costo del gas a metro cubo, o meglio a metro cubo Standard (Smc), dipende anche dalla zona climatica, dai consumi e dalla tipologia di contratto (sia esso nel mercato tutelato o in quello libero). Pertanto, a seconda dei casi, si possono avere prezzi compresi tra 0.70 e 1.20 euro per Smc (costi di gestione e oneri compresi). Le oscillazioni, ossia i valori massimi e minimi che possono essere imposti, vengono definiti dall'ARERA, ossia l'Autorità per la Regolazione di Energia, Reti e Ambiente.

Il costo del gas a metro cubo in base alla zona di residenza

La dipendenza del costo del gas dalla zona di residenza è data dalla ripartizione dell'Italia in sei regioni climatiche, indicate rispettivamente dalla A alla F. Le regioni climatiche sono state introdotte nel 1993, con lo scopo di meglio ottimizzare le risorse energetiche nella nazione, evitando sprechi inutili di materia prima. Esse sono state definite in base alla temperatura media annua, ossia in base a quanti giorni all'anno si registrano valori della temperatura inferiori ai 20°. La suddivisione, pertanto, non coincide con la divisione amministrativa delle regioni o raggruppamenti di esse ma esclusivamente dalla temperatura. Le aree che rientrano nella zona climatica A presentano le temperature medie annue più elevate mentre quelle che rientrano nella zona climatica F registrano le temperature più basse. Queste, pertanto, godono di prezzi più bassi del gas che, tuttavia, viene maggiormente impiegato per i riscaldamenti anche durante tutto l'anno.

Il costo del gas a metro cubo in base ai consumi

La suddivisione in zone climatiche non rappresenta l'unica modalità per effettuare una differenziazione sui costi del metano. Infatti, un altro parametro da prendere in considerazione per il calcolo dei prezzi è quello relativo agli scaglioni di consumo. Sulla base dei consumi annui, infatti, vengono definiti sei differenti raggruppamenti di consumi. Il primo, ad esempio, comprende tutti i clienti che non superano l'uso di 120 Smc annui; il secondo comprende i consumi che vanno da 121 a 480 Smc fino ad arrivare all'ultimo scaglione, ossia il sesto, che prevede consumi compresi tra 80mila e 200mila Smc all'anno. I differenti scaglioni, naturalmente, permettono di evidenziare la differenza tra quanti utilizzano il gas per la sola acqua calda o per la cucina e quanti invece ne fanno uso anche per i sistemi di riscaldamento. Combinando i dati relativi alla zona climatica di residenza e lo scaglione di consumo, si possono realizzare tabelle che permettono di comprendere come i costi del gas siano estremamente variabili anche solo prendendo in considerazione due sole variabili. A queste, tuttavia, vanno aggiunte le oscillazioni di prezzo causate dai mercati e, soprattutto, le varie offerte e proposte previste dai diversi fornitori, siano essi operanti nel mercato libero o in quello tutelato.

I costi del gas in base ai fornitori

L'ultimo importante aspetto da prendere in considerazione è come variano i prezzi del gas metano a metro cubo a seconda del fornitore che si prende in considerazione. Nel mercato libero, infatti, si possono trovare interessanti proposte di costi, spesso a prezzo bloccato, che permettono di stipulare contratti molto convenienti, ossia a prezzi molto bassi. La società di fornitura Gas Natural Vendita, ad esempio, propone due differenti tariffe, la Self-E-Gas, con un costo della materia prima a 0.2227 euro/Smc e la Vantaggio Gas, con un costo di 0.2750 euro/Smc. Enel Energia, invece, propone differenti profili tariffari, da scegliere a seconda dei consumi o delle esigenze e con costi che vanno da 0.214 euro/Smc fino 0.285 euro/Smc. Infine, Sorgenia presenta un'interessante tariffa, al prezzo bloccato per dodici mesi. Si tratta di Next Energy Gas che, oltre a un prezzo per la materia prima pari a 0,1574 €/Smc, offre una serie di condizioni economiche, agevolazioni e promozioni tali da rendere questa tariffa realmente conveniente.

LA TUA ENERGIA 100% GREEN.

Passa a Sorgenia e scopri l'offerta pensata su misura per te.

100% ENERGIA
DA FONTI RINNOVABILI

Puoi risparmiare fino a 300€* e hai un Buono Regalo Amazon da 50€**
 
CALCOLA PREVENTIVO o Chiamaci Gratis 
800 920 960

*Risparmio annuo per Luce&Gas calcolato il 28/10/2020, per una famiglia tipo residenziale (potenza pari a 3kW, consumo medio pari a 2700 kWh/annui (energia) e 1400 sm3/annui (gas), sito nel comune di Milano e ipotizzando uguale consumo in ogni ora del giorno, come differenza tra la media della stima della spesa annua relativa a tutte le offerte contenute nel Portale Offerte di Acquirente Unico (www.ilportaleofferte.it/) e la stima della spesa annua relativa all’offerta Next Energy di Sorgenia.

** Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ: COS’È E COME UTILIZZARLA PER CONFRONTARE LE TARIFFE GAS

La scheda di confrontabilità è uno strumento utilissimo proposto dall’Autorità di Vigilanza per uniformare i parametri di controllo per confrontare la convenienza delle offerte dei vari operatori dell’energia.

Leggi di più
QUAL È LA DIFFERENZA TRA GESTORE, FORNITORE E DISTRIBUTORE DI LUCE E GAS?

Gestore, fornitore o distributore? Scopriamo le differenze. 

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore