INCENTIVI ALLE AUTO ELETTRICHE 2024: QUALI SONO

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura

L’emergenza climatica sta spingendo il sistema economico globale verso nuovi orizzonti più sostenibili. In particolare, nel settore automobilistico è emersa la necessità di ridurre drasticamente il livello di inquinamento e di emissioni. In questo contesto, gli incentivi per auto elettriche costituiscono uno strumento importante per promuovere la mobilità elettrica, perché favoriscono la transizione dai veicoli dotati di motori endotermici alle macchine a zero e basse emissioni. 

In Italia, tra i numerosi incentivi per le auto elettriche spiccano i contributi statali che consentono di ottenere una riduzione fino a 5.000€ per le auto 100% green e 4.000€ per le ibride

Incentivi auto elettriche: tutti i vantaggi

Gli incentivi per l’acquisto delle auto elettriche sono un’occasione imperdibile per dare il proprio contributo alla transizione energetica e, al tempo stesso, ottimizzare i costi da sostenere per assicurarsi un veicolo che potrà circolare per molto tempo. 

Le numerose agevolazioni messe a disposizione per rendere i veicoli più accessibili sono stati pensati per consentire a un maggiore numero di persone di rottamare la propria vettura e passare alla mobilità sostenibile. Si tratta quindi di uno strumento attraverso il quale le istituzioni hanno l’opportunità di accelerare la transizione verso la e-mobility, ridurre le emissioni di gas serra legate al settore dei trasporti e diminuire l’inquinamento nelle città.

Acquistare le auto elettriche con incentivi garantisce diversi vantaggi ai privati e alle aziende, tra cui: 

  • risparmio economico: cogliere l’occasione dell’incentivo per auto elettriche diminuisce la differenza di prezzo tra le vetture EV e quelle a motore endotermico, rendendo le prime accessibili a una fetta di popolazione più ampia. Inoltre, questi veicoli offrono una maggiore convenienza anche nel lungo periodo, grazie al minor costo della ricarica di un’auto elettrica rispetto al pieno di carburante;
  • rottamazione: a chi decide di rottamare la propria auto per il passaggio a un veicolo meno inquinante sono destinati incentivi di maggiore entità;
  • passaggio a veicoli con una tecnologia più recente: i veicoli incentivati sono dotati di evoluti sistemi di sicurezza e di infotainment;
  • riduzione della carbon footprint: le agevolazioni per auto elettriche mirano a favorire la transizione ecologica, riducendo le emissioni e l’impronta ecologica. Si tratta di un importante step visto l’imminente stop alle auto a motore endotermico previsto per il 2035.

Quali sono i nuovi incentivi auto elettriche per il 2024

Il bonus auto 2024 era previsto per il mese di marzo ma è stato posticipato ad aprile a causa di una lungaggine burocratica. Quello che è certo sono però le risorse messe a disposizione: 

  • 793 milioni per l’acquisto di auto di nuova immatricolazione
  • 35 milioni per ciclomotori e motocicli
  • 53 per i veicoli commerciali leggeri
  • 20 milioni per le auto usate 
  • 50 destinati al noleggio a lungo termine

L’accesso a questa agevolazione è riservato a specifiche categorie di auto, tanto che il bonus auto 2024 può essere considerato un ecoincentivo a tutti gli effetti. Tra le categorie di autoveicoli che rientrano nell'agevolazione ci sono anche le auto elettriche, alle quali è stato stanziato un importo particolarmente significato, pari a 240 milioni, purché abbiano emissioni di anidride carbonica comprese tra 0 e 20 g/km. 

Analogamente a quanto accaduto già in passato per le precedenti agevolazioni, dovrebbe essere previsto anche un contributo di rottamazione, che per la prima volta potrà riguardare anche le auto Euro 5 e sarà proporzionale in base alla classe ambientale di appartenenza. Quindi chi rottama un veicolo più inquinante, dall’Euro 0 all’Euro 2, otterrà un contributo maggiore, fino a 13.750€

Il contributo di rottamazione è particolarmente importante perché permette a chi desidera cambiare auto di trarre un ulteriore vantaggio economico da questa operazione: è possibile quindi ricavare parte dell’importo da dedicare all’acquisto dell’auto elettrica già dalla vendita del precedente mezzo. 

Resta in vigore l’Ecobonus 2024 che attinge a fondi pari a 950 milioni a disposizione.  L’agevolazione può variare da un minimo di 1.500€ ad un massimo di 3.750€ a seconda delle differenti situazioni; ad esempio coloro che hanno un ISEE inferiore a 30.000€ possono godere di un incentivo ancora più significativo. 

Si ricorda che, a prescindere dall’ISEE, il tetto massimo fissato per l’acquisto di auto elettriche è di 42.500€ (il prezzo di listino della casa produttrice pari o inferiore a 35.000€, esclusa IPT e messa su strada). 

Oltre gli incentivi auto elettriche: come risparmiare con una stazione di ricarica 

Una volta acquistata l’auto elettrica è il momento di domandarsi quale possa essere la soluzione logistica di ricarica più conveniente e comoda. Se il proprio posto di lavoro non dispone di colonnine proprietarie è il momento di considerare la possibilità di amplificare i vantaggi dell’acquisto di un veicolo elettrico con l’installazione di una stazione di ricarica domestica sfruttando le numerose agevolazioni statali. 

Qualora invece non ci fosse la possibilità di predisporre una stazione di ricarica personale si può contare sulla vasta rete di colonnine disponibili in tutte le città, trovabili grazie all’app di Sorgenia MyNextMove, e che consentono di ricaricare la propria auto elettrica in maniera pratica e vantaggiosa. 

 

 

Il presente testo è aggiornato al 24 Aprile 2024

My Next Move
Hai un’auto elettrica? Scopri anche tu l’ App My Next Move!

Attraverso la nuova app di Sorgenia scopri e trova tutte le colonnine di ricarica per auto elettriche vicino a a te. Usufruisci del tuo 10% di sconto su ogni ricarica se sei cliente Sorgenia.

sconto clienti Sorgenia Ottieni un 10% di sconto su tutte le ricariche della tua auto
Aiuta il pianeta Fai la tua parte e aiuta il pianeta
Paga tramite il wallet Paga in modo sicuro e veloce tramite il wallet digitale

Scopri di più su sull'app MyNextMove e inizia a ricarica la tua auto.

App store mynextmove Google play mynextmove
qr code mynextmove
Oltre 500.000 clienti hanno scelto Sorgenia per Luce, Gas e Fibra
Vuoi scoprire le nostre offerte e ricevere il consiglio di un esperto?

Compila il form, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni che ti servono, gratuitamente e senza impegno.

Richiedi consulenza

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Non hai trovato quello che cercavi?
Siamo qui per aiutarti