Il cambiamento climatico è un tema di grande attualità che ha conquistato molto spazio nell’ultimo periodo all’interno del panorama internazionale: in particolare, la sostenibilità delle città è un argomento che tocca tutti da vicino, come dimostrano i recenti provvedimenti per migliorare la qualità dell’aria attuati in tutte le città del nostro Paese. La speranza di creare spazi urbani green è alimentata dall’ambizione di vivere in aree con una qualità dell’aria migliore e che non danneggi la salute di adulti e bambini.

Classifica delle città sostenibili

Con l’insediamento del Governo Conte Bis la questione ambientale è diventata più urgente sul piano della politica interna, imponendo una rinnovata attenzione verso le fonti rinnovabili e l’efficientamento energetico. Analogamente, anche le amministrazioni locali si stanno impegnando instancabilmente nella promozione di iniziative green, quali il potenziamento dei trasporti pubblici elettrici o la promozione della raccolta differenziata.

Tuttavia, in Italia la strada da percorrere è ancora lunga: secondo l’Agenzia Europea per l’Ambiente il nostro Paese nel 2016 è stato il primo in Europa per decessi prematuri causati da biossido di azoto e ozono. Per questo motivo è sempre più urgente parlare di case e città ecosostenibili.

Il significato di “città ecosostenibile” racchiude una pluralità di elementi tra cui la qualità dell’aria, la raccolta differenziata, i mezzi di trasporto elettrici, ma anche l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, l’abolizione di carburanti inquinanti e la presenza di spazi verdi. Si può quindi affermare che il temine “città ecologica” indica un polo urbano che si propone di ridurre al minimo l’impatto ambientale che esso esercita sul proprio territorio.

A tal proposito è opportuno ricordare che, ogni anno, vengono redatte numerose classifiche per monitorare i progressi delle singole zone urbane; in Italia questo rapporto viene stilato da Legambiente, Ambiente Italia e Il Sole 24ore. L’ultimo report pubblicato - Ecosistema urbano 2019 - mostra purtroppo un’Italia disomogenea e molto lontana dall’essere virtuosa. 

Città ecosostenibili in Italia

Il rapporto Ecosistema urbano 2019 misura il grado di ecosostenibilità delle principali città italiane: la situazione nel nostro Paese è del tutto disomogenea, evidenziando una grande disparità tra Nord e Sud. La città più ecologica è Trento, con un punteggio di 81,20%, grazie al miglioramento della salubrità dell’aria e ad una leggera crescita nell'impiego dei trasporti pubblici e della mobilità ciclabile.

Seguono in vetta Mantova e Bolzano, poi Pordenone, Parma e Pesaro. Restano invece fuori dalla classifica Vibo Valentia e Siracusa, che non hanno fornito abbastanza dati per permettere la valutazione. Tra le città ecosostenibili italiane del Sud le più virtuose sono Oristano (9° posto) e Cosenza (14°) mentre in fondo alla classifica vi sono Palermo (100°), Ragusa (101°) e Catania (102°).

Tra i dati più significativi è opportuno ricordare quelli relativi alla qualità dell’aria: meno della metà delle città rispetta tutti i limiti di legge. Aumenta la percentuale di raccolta differenziata sul totale dei rifiuti urbani, la media è del 55% ma a Ferrara, Treviso, Mantova, Pordenone, Parma e Trento supera l’80%

La rete idrica invece desta preoccupazione: il 36% dell’acqua potabile non raggiunge le abitazioni a causa di malfunzionamenti nella rete idrica. Inoltre, in 18 città italiane la metà dell’acqua immessa nei viadotti non arriva a destinazione, mentre in alcuni poli come Pordenone, Mantova, Lodi, Monza, Macerata le perdite si assestano sotto il 15%.

Infine, per quanto riguarda il trasporto pubblico, le città in cui la mobilità è più sostenibile sono Milano, Parma e Brescia, mentre Reggio Emilia svetta per l’uso delle bici.

Nel complesso, le città ecosostenibili in Italia sono ancora poche rispetto agli obiettivi che ci si prefigge sia nel breve sia nel lungo periodo.

Città ecosostenibili nel mondo

Nel mondo esistono numerose città che, grazie a progetti ecosostenibili, fonti rinnovabili e trasporti ecologici sono diventate sempre più green. Secondo Bioradar le 10 città più ecosostenibili sono:

  • Reykjavik – Islanda
  • Vancouver – Canada
  • Portland – Oregon USA
  • Copenhagen – Danimarca
  • Malmö – Svezia
  • Curitiba – Brasile
  • Bogotà – Colombia
  • Melbourne – Australia
  • Barcellona – Spagna
  • Friburgo – Germania

Se restringiamo il campo entro i confini europei svettano alcuni centri urbani che possono essere presi come esempi, tra cui:

  • Amsterdam è tra le città più ecosostenibili del mondo grazie alla rete di trasporti elettrici, l’utilizzo - quando necessario - solo di carburanti sostenibili e oltre 400 km di pista ciclabile. Si stima che il 40% degli spostamenti nella città dei Paesi Bassi vengano compiuti in bici e che circa il 60% dei cittadini utilizzi la bicicletta almeno una volta.
  • Berlino ospita un elevatissimo numero di parchi dislocati in tutta la città. La capitale tedesca ha un tasso di inquinamento molto basso, grazie ai comportamenti virtuosi dei suoi cittadini che preferiscono i trasporti pubblici e le biciclette alle automobili. Il fiore all’occhiello dell’intera città è il Parlamento tedesco che funziona interamente grazie a fonti d’energia rinnovabile.
  • Bristol è stata dichiarata capitale ecologica dell’Europa nel 2015. L’esempio della città britannica è straordinario per gli sforzi svolti dai cittadini e dall’amministrazione: in appena un decennio Bristol si è trasformata da polo industriale a centro urbano ecologico, grazie alle idee originali messe in atto per ridurre l’impatto ambientale.

Città ecosostenibili in Medio Oriente

In Medio Oriente è nato il primo complesso urbano a impatto zero: si trova nella periferia della città di Dubai ed è circondato da 2500 alberi per abbattere l’inquinamento atmosferico; inoltre è car-free (eccetto per le vie laterali ed i parcheggi per i visitatori) e ospita 500 villette energeticamente autonome grazie ai pannelli fotovoltaici installati sui tetti.

Masdar city costituisce un progetto ancora più ambizioso: la città totalmente green è stata progettata dallo studio di architettura inglese Foster and Partners che dal 2006 ha lavorato al progetto fino alla sua realizzazione nel 2017. Questa città sostenibile si trova vicino a Abu Dhabi ed è destinata a diventare un importante polo per le principali aziende nel campo dell’ambiente e del business sostenibile.

N.B. Fonti: I contenuti pubblicati nel presente articolo sono liberamente reperiti online su portali d’informazione come arera.it, servizioelettriconazionale.it ed i principali organi d'informazione giornalistici.

Il presente documento è aggiornato al 29 aprile 2020.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.

** Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal. Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi il regolamento.

* Risparmio annuo per Luce&Gas calcolato il 29/07/2020, per una famiglia tipo residenziale (potenza pari a 3kW, consumo medio pari a 2700 kWh/annui (energia) e 1400 sm3/annui (gas), sito nel comune di Milano e ipotizzando uguale consumo in ogni ora del giorno , come differenza tra la media della stima della spesa annua relativa a tutte le offerte contenute nel Portale Offerte di Acquirente Unico (www.ilportaleofferte.it) e la stima della spesa annua relativa all’offerta Next Energy di Sorgenia.