Confronto tariffe energia elettrica 6 kW, il comparatore dell’autorità

 

Nell’ampia offerta di comparatori online, la soluzione può essere quello messo a disposizione dall’Aeegsi sul proprio sito ufficiale: ecco come funziona


Provare a mettere a confronto le tariffe per l’energia elettrica a 6 kW può non essere facile. Sono infatti tanti i portali che, sul web, mettono a disposizione questo tipo di servizio. Il rischio è di perdersi nella miriade di possibilità offerte.

 

Proviamo a trovare una soluzione. Esiste, infatti, per mettere a confronto le tariffe per l’energia elettrica a 6 kW, il comparatore a disposizione sul sito ufficiale dalla Aeegsi, l’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico.


CONFRONTO TARIFFE ENERGIA ELETTRICA 6 KW: COME FUNZIONA IL COMPARATORE AEEGSI


Il funzionamento è molto semplice. Si parte dall’indicazione del Cap, poi per poi passare per una schermata in cui si può selezionare se l’abitazione per cui si vuole il servizio è la residenza anagrafica. Il servizio, insomma, offre anche la possibilità di effettuare il confronto per le tariffe di energia elettrica per non residenti. Dobbiamo indicare, inoltre, se vogliamo un confronto tra tariffe energia elettrica bioraria o uguale per tutte le fasce orarie.

Successivamente, va indicata la potenza impiegata (in questo caso 6 kW) e il consumo annuo sulla base delle bollette. Infine, è possibile scegliere tra offerte a prezzo fisso o variabile. La schermata finale rappresenterà il confronto tra le tariffe per l’energia elettrica a 6 kW.