LE CARATTERISTICHE
DEI TERMOSIFONI IN
ACCIAIO, GHISA E ALLUMINIO

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura
SCADE TRA
11:ore
58:min
22sec
SPESA PER LA MATERIA GAS NATURALE: COS’È E COME SI COMPONE? TUTELA DEL CONSUMATORE, ASSISTENZA E DIRITTI NELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA RETTIFICA DELLA BOLLETTA: COS'È E COME OTTENERLA RISCALDAMENTO: MEGLIO GAS O ENERGIA ELETTRICA PER RISPARMIARE? IL SERVIZIO DI FORNITURA DI ULTIMA ISTANZA - FUI LE DIFFERENZE TRA FORNITORI, DISTRIBUTORI E GESTORI DI LUCE E GAS VOLTURA E SUBENTRO DEL CONTRATTO GAS: QUALI SONO LE DIFFERENZE? IL MIGLIOR SISTEMA PER RISCALDARE UNA SECONDA CASA GESTORE DEI MERCATI ENERGETICI: COS’È E COSA FA QUANTO COSTA IL GAS METANO A METRO CUBO? DIFFERENZA TRA CALDAIA A GAS E CONDENSAZIONE UN BUONO SCONTO QUIXA DA 50€ PER CHI HA SCELTO SORGENIA CONTATORE GAS: COS'È E COME FUNZIONA LE CARATTERISTICHE DEI TERMOSIFONI IN ACCIAIO, GHISA E ALLUMINIO COME FUNZIONANO I NUOVI CONTATORI GAS E LUCE TELERISCALDAMENTO: ECCO COME FUNZIONA SMALTIMENTO BATTERIE AUTO MOBILITÀ SOSTENIBILE UN BUONO REGALO AMAZON SE PASSI A SORGENIA COEFFICIENTE C: COS’È E A COSA SERVE CITTÀ SOSTENIBILE SORGENIA NUMERO VERDE: QUAL È IL NUMERO DI TELEFONO DI SORGENIA? SCHEDA DI CONFRONTABILITÀ: COS’È E COME UTILIZZARLA PER CONFRONTARE LE TARIFFE GAS GLI ACCERTAMENTI DELLA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI DI UTENZA A GAS METODI ACCETTATI DA SORGENIA PER PAGARE LE BOLLETTE ANNULLAMENTO DEI CONTRATTI DI GAS E LUCE: LE COSE DA SAPERE IL FUNZIONAMENTO DELLE BATTERIE A LITIO COSTO KWH ORA PER SORGENIA ATTIVAZIONE FORNITURA GAS DOPO SOSPENSIONE: ECCO COME FARE IL CODICE DI CONDOTTA COMMERCIALE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE PRODUZIONE ENERGIA ELETTRICA ITALIA COME STIMARE I CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA E GAS LA STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE 2017 CHI PUÒ FARE INTERVENTI SULL’IMPIANTO DEL GAS? COMPONENTI DEI PREZZI DI VENDITA DEL GAS: CCI, QVD, QOA VALVOLE TERMOSTATICHE, LE SANZIONI PER CHI NON SI ADEGUA CONSUMO DI ENERGIA MONDIALE L'ACCENSIONE DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO: QUANDO È POSSIBILE SETTORE ENERGIA: LE NORME CHE LO REGOLAMENTANO SOSTENIBILITÀ ALIMENTARE COME SI TRASPORTA IL GAS? QUAL È LA DIFFERENZA TRA DIRITTO DI RIPENSAMENTO E DIRITTO DI RECESSO? QUALI SONO I COSTI DI CREAZIONE DI ENERGIA PER FONTE SUBENTRO DIFFERENZA TRA IMPIANTO FOTOVOLTAICO AD ISOLA ED IMPIANTO GRID CONNECTED QUAL È LA DIFFERENZA TRA GESTORE, FORNITORE E DISTRIBUTORE DI LUCE E GAS? LA PRODUZIONE DELL'ENERGIA ELETTRICA: IL MERCATO ATTUALE ITALIANO ED EUROPEO COME GUADAGNANO I COMPARATORI LUCE E GAS? COME FUNZIONA LO SCALDABAGNO ELETTRICO CONSIGLI PRATICI PER RIDURRE I CONSUMI DI GAS GAUDI TERNA FOTOVOLTAICO SMART WORKING GASOLIO PER RISCALDAMENTO: LA COMPOSIZIONE DEL PREZZO MANCATA MANUTENZIONE/REVISIONE CALDAIA: COSA COMPORTA

I termosifoni sono lo strumento più diffuso per assicurare il riscaldamento. Noti anche come radiatori o caloriferi, i termosifoni possono essere adattati alle più diverse esigenze di riscaldamento, anche perché sono disponibili in diverse varianti e in differenti materiali, ciascuno dei quali presenta le proprie specifiche caratteristiche: ecco tutto quello che occorre sapere sui termosifoni.

Come funziona un termosifone?

Il termosifone (o radiatore, o calorifero) ha un funzionamento relativamente semplice. Si compone di diversi elementi, maggiore è il loro numero maggiore sarà il riscaldamento assicurato. Ciascuno di questi elementi è attraversato da un flusso di acqua che viene riscaldata dalla caldaia (a gas o elettrica): l'acqua così riscaldata viene immessa nelle tubature del riscaldamento collegate a ciascun termosifone per mezzo del distributore centrale, che provvede a differenziare l'acqua calda da riscaldamento da quella per usi sanitari. Come si diceva, i termosifoni sono disponibili in differenti varianti, avendo come vantaggio quello di potersi adattare, a seconda dei modelli, alle più differenti esigenze domestiche. Ad esempio, se si possiede un ambiente molto ampio e occorre riscaldarlo in modo efficiente, è possibile installare un termosifone con un buon numero di elementi e, preferibilmente, in ghisa o in alluminio, che sono i materiali che presentano la migliore inerzia termica. Se, invece, non si vuole stonare con l'arredamento moderno e si preferiscono varianti più piccole si possono preferire i termosifoni in acciaio, che, però, si raffreddano abbastanza velocemente e disperdono una parte del calore accumulato. Ecco perché è importante conoscere, come spieghiamo a breve, le caratteristiche dei diversi tipi di termosifone.

Termosifoni in ghisa

Sebbene questo materiale sia stato il più antico ad essere impiegato per la costruzione dei termosifoni, esso rappresenta ancora oggi uno dei migliori modelli per la funzione propria del radiatore: cioè quella di assicurare il riscaldamento. Infatti, questo materiale, sebbene impieghi un certo lasso di tempo per riscaldarsi, è capace di mantenere a lungo il calore, continuando a rilasciarlo nell'ambiente anche un paio d'ore dopo lo spegnimento della caldaia. Peraltro, lo spessore di questo materiale fa si che si tratti di strumenti particolarmente silenziosi, dal momento che i rumori dell'acqua che scorre all'interno, e le vibrazioni connesse al funzionamento della pompa, sono assorbiti dalla ghisa. Tuttavia, la ghisa è particolarmente pesante, elemento che comporta la necessità di ancorare questi caloriferi ad appositi rinforzi a parete. Un altro svantaggio dovuto al tipo di materiale impiegato è legato alla resistenza della ghisa, che impiega un tempo decisamente superiore rispetto agli altri materiali per riscaldarsi, con la necessità di dover predisporre termostati o accensione manuale con un discreto anticipo rispetto agli orari in cui si vuole disporre del riscaldamento dell'ambiente.

Termosifoni in alluminio

A differenza dei modelli in ghisa, i termosifoni in alluminio sono più leggeri e meno ingombranti e possono essere installati, quindi, con maggior semplicità. Inoltre, le ridotte dimensioni li rende compatibili con la maggior parte degli arredamenti contemporanei, traducendosi in componenti per niente ingombranti nell'arredamento domestico. Infine, i termosifoni in alluminio si riscaldano con maggior rapidità, anche se ciò si traduce anche in una più veloce dispersione del calore e in un aumento dei rumori prodotti dall'impianto. Uno dei vantaggi principali è però legato alla loro economicità, dal momento che il materiale è particolarmente poco costoso; non sono inoltre necessari particolari interventi di installazione, grazie alla leggerezza dello strumento.

Termosifoni in acciaio

Questi modelli sono i più nuovi e quelli che assicurano i migliori tempi di riscaldamento (e, per contro, i peggiori tempi di raffreddamento). Essi non sono componibili, a differenza delle varianti in ghisa, anche se questo può tradursi in un vantaggio quando si vuole ridurre lo spazio occupato dal radiatore o occorre riscaldare ambienti di minori dimensioni. Per contro, i termosifoni in acciaio, pur avendo la migliore resistenza alla corrosione e un peso non paragonabile a quelli in ghisa, sono anche quelli più costosi. Questo elemento può essere compensato, tuttavia, dal fatto che si tratta di modelli che offrono un maggior design.

LA TUA ENERGIA 100% GREEN.

Passa a Sorgenia e scopri l'offerta pensata su misura per te.

100% ENERGIA
DA FONTI RINNOVABILI

Paura dei rincari?  Con Next Energy 24 Luce&Gas blocchi il prezzo dell'energia per 24 mesi e hai 50€* di Buono Regalo Amazon.it

Ancora per:

 
1632650317
2021-09-26 11:58:37

2021-09-27 00:00:00

* Restrizioni applicate. Vedere dettagli su: amazon.it/gc-legal Per ottenere il Buono Regalo Amazon.it, entro 90 giorni dalla sottoscrizione, verrà inviato via mail un codice da convertire su https://iltuoregalosorgenia.idea-shopping.it/welcome. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
TELERISCALDAMENTO: ECCO COME FUNZIONA

Ridurre le emissioni inquinanti è obiettivo di tutti e in particolare delle varie amministrazioni comunali, proprio per questo in alcune città del Nord Italia è già attivo il teleriscaldamento.

Leggi di più
COMPONENTI DEI PREZZI DI VENDITA DEL GAS: CCI, QVD, QOA

Leggere la bolletta di fornitura del gas naturale non è sempre semplice per chi non sia addetto ai lavori. Scopriamo di più sulle voci di spesa. 

Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore
logo sorgenia