Offerte gas web: perché convengono?

Risparmia ora


Se si desidera risparmiare sulla bolletta del gas il primissimo passo da fare è di sicuro adottare comportamenti responsabili nei confronti del consumo energetico ed evitare tutti gli sprechi, altrimenti si vanificheranno i risultati di avere bollette indiscutibilmente più leggere. Quindi, in via preliminare, bisogna assicurarsi di aver metabolizzato una condotta accorta: solo una volta che si saranno acquisite le abitudini più corrette, si potrà pensare di studiare le varie tariffe. È utile prestare attenzione soprattutto a quelle che si possono attivare tramite web perché offrono margini di risparmio davvero molto interessanti ed hanno proposte convenienti, che vale la pena valutare con occhio critico. I vantaggi non vanno considerati solo dal punto di vista meramente economico, cioè del prezzo, ma anche in termini di servizi offerti e di comodità garantite: sotto questo profilo, le tariffe web sono pressoché imbattibili. Vediamo il perché.

Il primo punto a favore è senz'ombra di dubbio il fatto che consentano un'attivazione comodamente dal divano di casa, con poche e semplici mosse. Anche la gestione avviene online e a ciò si affianca, spesso e volentieri, la possibilità di accedere all'area clienti o all'area gestionale della propria fornitura del gas tramite App da installare sul proprio smartphone o sul proprio iPhone: questa è la garanzia di poter avere sotto controllo i propri consumi letteralmente in ogni luogo del mondo e a qualsiasi ora. Un vantaggio non di certo trascurabile! Anche in termini di stress e di fastidio possedere un'utenza del gas online presenta indiscutibili lati positivi: il pagamento delle bollette avviene tramite domiciliazione bancaria o postale – cosa che viene richiesta praticamente sempre dal fornitore energetico – e questo, ovviamente, produce un risparmio sensibile in termini di tempo, visto che si evitano code ed attese agli sportelli. Le utenze del gas gestite per via telematica, insomma, sono per davvero smart friendly: tutto quanto è a portata di un click. O di un touch, se si usa un dispositivo mobile.  Sul web i vari fornitori offrono sempre una grandissima varietà di sconti, promozioni e detrazioni: possono permetterselo, d'altro canto, perché proprio grazie all'attivazione di offerte destinate a rimanere gestite in internet, hanno un sensibile risparmio in termini di management e riescono anche a ridurre il proprio personale dedicato. È il cliente che disbriga alcune operazioni al posto di un dipendente stipendiato ad hoc. I ribassi che vengono proposti riguardano essenzialmente le quote fisse e sono sempre parecchio convenienti ed allettanti: soprattutto se si paragona le tariffe web a quelle classiche e a quelle del mercato di maggior tutela. È in quel momento che ci si rende conto di quanto effettivamente siano elevati i costi di gestione delle utenze e di quanto invece si possa risparmiare con queste soluzioni.  Quando un cliente decide di stipulare un nuovo contratto con un fornitore, passando ad una tariffa web, si vede imporre alcune clausole. In realtà si tratta di un obbligo puramente fittizio, non costrittivo: i vantaggi che sia il fornitore che il cliente riescono a trarre dall'accettazione delle poche clausole che andremo ad elencare tra poco sono assolutamente indiscutibili ed evidenti anche ad uno sguardo superficiale. Al nuovo utente vengono richieste le seguenti cose: obbligo di domiciliare la bolletta in banca oppure in posta, risparmiando sui costi di emissione dei bollettini – e si parla di un risparmio annuo che oscilla tra i 12 ed i 24 euro, a seconda di quanto costi al fornitore emettere il succitato bollettino; fatturazione online, spedita in casella e-mail e disponibile anche in formato PDF nell'area utente dedicata; attivazione e gestione del contratto solo online.  Le tariffe online spesso e volentieri offrono alcuni benefit e di solito il più gettonato – presente nella quasi totalità delle offerte visibili sul web – è il prezzo fisso bloccato per un certo periodo di tempo, da 12 mesi a salire. 
 

Le più vantaggiose offerte online per il gas
 

Passiamo ora a mettere a disposizione del lettore una breve carrellata delle più promettenti e vantaggiose offerte online per il gas. Tutte quante hanno degli aspetti comuni: la gestione online di utenza e consumi, la fatturazione via posta elettronica, la domiciliazione in banca e il prezzo fisso bloccato per un certo lasso di tempo. La prima che andremo ad analizzare è Gas Prezzo Fisso 12 Mesi by Wekiwi. Oltre ad avere, come dice la denominazione, il prezzo fisso bloccato per 12 mesi, offre la possibilità di scegliere se vedersi recapitata la bolletta elettronica ogni due, tre o quattro mesi. Applica degli sconti online, garantisce l'accesso alla app dedicata alla fornitura ed ai consumi e l'addebito è automatico sul conto corrente. Con Engie Energia 3.0 Light si riceve una bolletta elettronica bimestrale, il prezzo è bloccato per due anni e la gestione è comodamente fattibile via internet. Next Energy Gas by Sorgenia si differenzia da tutte quelle prese in considerazione perché alle modalità di pagamento con addebito su conto corrente bancario o postale aggiunge anche la possibilità di saldare tramite carta di credito. La bolletta è mensile, è chiara e di semplice lettura; il prezzo viene garantito come bloccato per un anno, non ci sono costi di attivazione ed i clienti possono usufruire di un'area dedicata accessibile non solo tramite PC ma anche grazie ad una pratica App su smartphone, tablet o iPhone. Anche Estra, con la sua Economy Web Gas, offre la formula zero costi di attivazione. Il prezzo è bloccato per un anno e la fatturazione viene recapitata via mail ogni due mesi. Infine c'è Link di Eni, che dà la possibilità di scegliere tra una bolletta mensile, bimestrale o quadrimestrale. C'è uno sconto di 50 euro per ogni fornitura attivata, il prezzo è bloccato per un anno e tramite Eni Genius si può calcolare il proprio profilo energetico e si possono ottenere degli utili consigli su come migliorarlo.
 

2017-12-06 00:00:01 now: 2017-12-14 10:58:27

16 dicembre 2017 in Piazza Castello. Milano Canta la sua Energia!