La scelta di un operatore per l'utenza luce a Roma può essere complicata in forza della presenza di un gran numero di fornitori, sia privati che pubblici, che operano nella capitale. Ecco quindi un valido strumento per individuare le offerte principali e orientarsi tra le diverse offerte dei principali fornitori di luce a Roma.

Acea

L'Azienda Comunale Energia e Ambiente rappresenta il principale fornitore di utente elettriche nel comune romano, con una quota di mercato nazionale pari a circa il 3,5%. La società è stata fondata ad inizio Novecento e oggi detiene un gran numero di servizi per i cittadini: si tratta, tecnicamente, di un ente con partenariato pubblico/privato, con la maggioranza delle quote in mano al Comune di Roma. L'azienda è in forte crescita, anche considerata la recente acquisizione, da Enel, dei rami energetici nella zona romana: in questo modo, l'azienda può vantare il maggior numero di utenze nella capitale e, per questo motivo, può essere valutata tra le offerte luce a Roma di maggior importanza.

Enel

Ovviamente, in questa classifica non poteva mancare l'Enel, l'ex-monopolista di Stato in materia di energia elettrica. Dopo i processi di liberalizzazione che sono cominciati a fine anni Novanta, l'ente è stato privatizzato, con la separazione della figura gestionale (la cd. distribuzione, affidata a diverse entità pubbliche o private nei diversi territori italiani) da quella commerciale: attualmente, Enel è appunto solo fornitore di energia elettrica e può vantare un copioso numero di offerte, oltre al quasi monopolio nella gestione del mercato di maggior tutela. In questo modo, ancora oggi la società detiene la più ampia fetta di mercato in Italia e si pone al secondo posto come numero di contratti attivi a Roma.

Sorgenia

Questo operatore privato opera a Roma, come in tutte le altre città italiane, con numerose offerte competitive e concorrenziali, tra cui spicca in particolar modo Next Energia Luce: questa offerta da mercato libero offre prestazioni e tariffe significativamente più convenienti di quelle del mercato di maggior tutela, così incentivando gli utenti ad accedere al mercato concorrenziale. Tra le sue caratteristiche troviamo l'offerta monoraria, con prezzo bloccato, la gestione totalmente digitale del rapporto di utenza, il pagamento con domiciliazione bancaria e la fatturazione elettronica.

Eni

L'Ente Nazionale Idrocarburi, dopo i processi di liberalizzazione e il suo passaggio dalla natura di ente statale a quella di società per azioni ha, negli ultimi anni, diversificato la sua offerta proponendosi anche sul campo della vendita di energia elettrica. Si tratta, quindi, di uno dei possibili fornitori da prendere in considerazione per l'acquisto di luce a Roma.

Wekiwi

Tra le aziende private che si occupano della fornitura di energia elettrica a Roma, Wekiwi si caratterizza per la gestione completamente online della fornitura di energia elettrica. Si tratta di un'idea innovativa che ha permesso all'azienda di tagliare nettamente le tariffe per la fornitura, data l'assenza di significativi costi di intermediazione che affliggono gli operatori tradizionali. Queste caratteristiche ne fanno l'operatore ideale per chi non teme la gestione totalmente smart e vuole optare per tariffe competitive sul libero mercato.

EnerGrid

È un'articolazione della società americana HII che opera nel settore della vendita di energia elettrica a partire dal 2001 e, dal 2008, anche nel settore del gas. La società è collegata ad altro ente che si occupa della distribuzione di energia e si caratterizza per essere una delle realtà più movimentate nel panorama romano e italiano, con oltre 120.000 utenze attive sul territorio nazionale.

N.B. Fonti: I contenuti pubblicati nel presente articolo sono liberamente reperiti online su portali d’informazione come arera.it, servizioelettriconazionale.it, wikipedia.it ed i principali organi d'informazione giornalistici.

Il presente documento è aggiornato al 21 novembre 2018.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.