Le offerte presenti sul mercato libero dell’energia elettrica e del gas propongono al consumatore finale un importante carnet di scelte dall'alto livello qualitativo, sia in termini di servizio proposto che in termini di bene erogato.  Nel mercato del gas sono state formulate vantaggiose offerte "all-inclusive", in cui il calcolo delle tariffe viene delineato in base ad un consumo fisso, senza periodici aggiornamenti al rialzo che permettono il cliente di tenere costantemente monitorato il suo andamento. 

E' importante per il consumatore capire quale fornitore del mercato libero o regolamentato sia in grado di garantire il miglior prodotto e servizio, ad un prezzo contenuto; una vantaggiosa offerta gas tutto compreso propone solitamente un blocco del prezzo per un anno nonché una scontistica generica per i mesi in cui il bene erogato non si presta ad intense applicazioni, quindi ragionevolmente nel periodo estivo che va da giugno a settembre. L' offerta gas tutto compreso prevede che il consumo dell'utente avvenga entro determinate "taglie" di consumo Small, Large ed Extra-Large, al di là del quale se il cliente dovesse consumarne in maggior quantità, deve pagare una differenza economica, stabilita a fine anno tramite apposito conguaglio.

Il modo migliore per poter confrontare le tariffe è avvalersi di apposite piattaforme ed appositi form presenti nel web, in cui si riesce ad avere una stima realistica di quello che si andrebbe a consumare di gas in un determinato comune italiano, considerando la grandezza della casa e l'uso che facciamo del prodotto erogato (riscaldamento, cucina, ...). Inoltre va detto che a prescindere dal tipo di fornitore con la quale si intende intraprendere un nuovo rapporto commerciale, il costo del gas non è comunque un prezzo fisso, ma varia a prescindere dalla regione di residenza del consumatore finale, se la richiesta di allacciamento gas è da adibire ad uso domestico o industriale e se l'azienda che eroga il prodotto acquisito appartenga mercato libero o tutelato.

L'obiettivo dell'utente è capire quale tipo di consumo annuo ha avuto negli anni passati, quello è il principale parametro di valutazione per il confronto tra offerte per nuove scelte future; il consumatore deve necessariamente individuare la sua taglia ideale, intesa come soglia di consumo massimale mensile ed annuale, la quale abitualmente non viene superata. I fornitori propongono una minuziosa definizione delle varie aree di intervento, ogni taglia avrà un costo fisso oltre la quale non vi sarà alcun sovrapprezzo se i consumi dovessero rimanere entro tali limiti; tra i principali operatori di settore che propongono offerte di questo tipo - entrambe attivabili anche online - c'è Sorgenia ed Enel Energia. Enel Energia, brand imprenditoriale da anni operante nel settore, propone un'offerta definita da quattro dimensioni di consumo che il cliente può scegliere: una taglia Small (S) dal costo medio mensile di quindici euro per circa 120 metri cubi standard all'anno, nel caso in cui si superasse tale soglia, il costo unitario del gas al metro cubo diventerà di 83 centesimi; le seconda fascia è la Medium (M) con un costo medio mensile di 34 euro che mi garantisce una spesa fissa fino al consumo massimale annuo di 480 metri cubi, qualora venisse sforata questo limite il costo unitario al metro cubo diventerà di 81 centesimi. Infine ci sono le altre proposte: taglia Large (L) per chi produce consumi considerevoli quantificati fino ad un massimale di 800 metri cubi annui, taglia Extra Large (XL) per chi richiede un consumo massimale annuo di milleduecento metri cubi all'anno; nel caso della proposta Large, nel caso in cui si andasse oltre tale massimale il costo unitario di gas al metro cubo diventerà di 81 centesimi, di 79 centesimi nel caso in cui si sforassero i 1200 metri cubi garantiti dalla proposta XL.

L'altro fornitore altamente competitivo in materia di offerte gas tutto compreso è Sorgenia , giovane realtà del mercato libero dell'energia, la quale propone il prodotto 'Zero Pensieri', in grado di bloccare il prezzo del prodotto il primo anno di fornitura, con uno sconto di 30 euro in bolletta. Le 4 offerte proposte sono studiate appositamente per ricercare nel mercato finale una migliore tipizzazione e fidelizzazione del cliente. Tra le 4 offerte proposte c'è la taglia Sigle dal costo di 20 euro al mese, adeguata per una o due persone all'interno di uno stesso nucleo familiare che consumano fino a 95 metri cubi all'anno; la seconda taglia è la Family dal costo di 40 € mensili, in cui viene previsto un consumo massimale che va fino a 2500 Kwh (ovvero 240 metri cubi) annui adatta ad un nucleo familiare composto al massimo da tre persone. La terza taglia è la Big Family in cui la spesa mensile è di 65 €, per famiglie composte da 4-5 persone che hanno un elevato consumo di gas, mentre la quarta taglia è la Super Family conveniente per nuclei di 6 o più persone.
 

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.