ACQUIRENTE UNICO: CHI È

STAI CERCANDO UN'OFFERTA?
Seleziona la
tua fornitura
SCADE TRA
11:ore
58:min
22sec
Oppure chiamaci gratis 800 979 800

Con la liberalizzazione del mercato energetico italiano, i consumatori possono scegliere se attivare una fornitura luce e gas nel mercato libero o nel servizio di maggior tutela. Nel primo caso i fornitori possono definire liberamente il prezzo della componente energia, nel secondo invece le tariffe sono stabilite da ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente.

L’approvvigionamento di energia elettrica nel mercato tutelato dei clienti privati e delle imprese è gestito dall’Acquirente Unico (AU), una società pubblica istituita nel 1999. Nel corso degli anni all’AU sono state conferite nuove funzioni, come lo Sportello dell’Acquirente Unico, il Portale Offerte e il servizio di Conciliazione. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Chi è l’Acquirente Unico

 

L’Acquirente Unico per l’energia elettrica è una società pubblica senza scopo di lucro partecipata dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE). Si occupa principalmente di garantire la fornitura di energia elettrica di privati e PMI nel mercato tutelato, clienti che non sono ancora passati al mercato libero dell’energia.

Per sapere nel dettaglio chi è l’Acquirente Unico e di cosa si occupa è possibile visitare il sito web ufficiale acquirenteunico.it, dove trovare tutte le informazioni e i contatti sull’ente e le sue attività. Nel portale dell’Acquirente Unico viene data particolare importanza alla trasparenza, infatti sono disponibili informazioni dettagliate sull’operato della società, le sovvenzioni ricevute, i bilanci e il patrimonio di AU.

Il ruolo di Acquirente Unico è cresciuto nel tempo, prima, svolgendo un servizio per garantire la fornitura elettrica nel mercato tutelato per i clienti domestici e le piccole e medie imprese, poi, a partire dal 2009, il ruolo di AU è cresciuto in modo costante: ha acquisito nuove funzioni e iniziato a svolgere ulteriori attività orientate al corretto funzionamento dei mercati energetici.

Acquirente Unico: di cosa si occupa?

 

Con la liberalizzazione della vendita al dettaglio dell'energia elettrica avvenuta nel 2007, ogni utente può affidarsi in maniera libera ad un fornitore di energia scegliendo un’offerta luce e gas nel mercato libero. In attesa che privati e imprese scegliessero per la prima volta il fornitore operante nel libero mercato, è stato affidato all'Acquirente Unico il compito di acquistare energia all'ingrosso per garantire l'approvvigionamento ai piccoli consumatori (clienti domestici e PMI).

Attraverso il ruolo svolto dall'Acquirente Unico, questi utenti hanno potuto beneficiare di condizioni negoziali e di opportunità identiche a quelle che vengono offerte ai consumatori che vantano dimensioni maggiori. In particolare, l'Acquirente Unico acquista l’energia elettrica secondo le direttive di ARERA, garantendo la fornitura di energia elettrica ai clienti nel mercato tutelato, dopodiché l’energia viene ceduta ai fornitori che la fatturano ai clienti finali.

Il prezzo al quale l’energia elettrica viene ceduta agli esercenti viene pubblicato ogni mese, per assicurare la massima trasparenza nei confronti delle autorità e dei consumatori. A questo proposito, ricordiamo che il mercato tutelato sta per volgere al termine, infatti il 1° gennaio 2023 cessa la maggior tutela per le microimprese e il 1° gennaio 2024 per i clienti domestici, come già avvenuto nel 2021 per le aziende (imprese con fatturato annuo tra 2 e 10 milioni di euro, tra 10 e 50 dipendenti e potenza impegnata superiore a 15 kW).

Oltre a questa funzione, nel 2009 AU ha cominciato a gestire lo Sportello per il consumatore per conto di ARERA, mentre dal 2010 ha iniziato la gestione del SII, il Sistema Informativo Integrato.

Dal 2012 Acquirente Unico si occupa anche dell’OCSIT, l’Organismo Centrale di Stoccaggio Italiano, aggiungendo nel 2013 l’attività di conciliazione delle controversie tra fornitori e consumatori. Nel 2018 all’AU è stata conferita anche la gestione del Portale Offerte, mentre dal 2019 amministra anche il Portale Consumi. Vediamo nel dettaglio tutte le attività gestite dall’Acquirente Unico.

Il Portale SII dell’Acquirente Unico

 

Uno dei servizi gestiti dall’Acquirente Unico è il SII, ovvero il Sistema Informativo Integrato, istituito nel 2010 attraverso la legge 129/2010.

Si tratta di una banca dati nazionale, all’interno della quale sono presenti le informazioni relative ai consumi energetici e alla fornitura di energia. La finalità del SII è quella di garantire maggiore trasparenza ed efficienza al settore energetico, gestendo i dati per agevolare i rapporti tra clienti e operatori.

Nel dettaglio, la banca dati del Sistema Informativo Integrato riceve le informazioni sia per le forniture di energia elettrica che di gas, gestendo i dati identificativi dei clienti dai contratti stipulati, quelli relativi ai consumi di energia forniti dalle letture dei contatori e una serie di informazioni sui flussi di dati scambiati ogni giorno nei mercati energetici.

Ad esempio, come specificato sul SII nel portale dell’Acquirente Unico, grazie al Sistema Informativo Integrato è stato possibile ridurre la tempistica per il cambio fornitore da 3 mesi a 3 settimane.

Che cos'è il Portale Offerte?

 

Dal luglio del 2018 l'Acquirente Unico si occupa anche di gestire il Portale Offerte, come stabilito dalla legge 124/17.

Si tratta di una piattaforma che funziona come un motore di ricerca, attraverso la quale i consumatori possono informarsi e comparare le offerte luce e gas presenti sul mercato dell’energia. I clienti domestici o le piccole e medie imprese hanno così la possibilità di aggiornarsi in tempo reale sulle varie offerte luce e gas presenti sul mercato.

La consultazione del Portale Offerte è facile e intuitiva, tuttavia per agevolare ulteriormente i consumatori è possibile contattare l’Acquirente Unico al numero verde 800.166.654. Questo strumento permette di comparare le offerte per l’energia elettrica e il gas naturale sia nel mercato libero sia nel servizio di tutela.

Sono presenti anche dei contenuti informativi, i quali ad esempio spiegano come fare il cambio fornitore, oltre alle regole per il calcolo della spesa annua stimata delle offerte a prezzo fisso e variabile.
 

Cos'è lo Sportello per il Consumatore?

 

Attivo già dal 2009, lo Sportello per il Consumatore nasce per fornire la necessaria assistenza ai clienti sulle utenze domestiche. Si tratta di un valido aiuto per semplificare la risoluzione dei problemi che possono insorgere fra i consumatori e i fornitori.

Questo servizio gestito dall’Acquirente Unico si occupa di dirimere le controversie attraverso il sistema della Conciliazione, un servizio gratuito che viene diretto da un conciliatore autorizzato e preposto a risolvere la vicenda in modo bonario.

Lo Sportello per il Consumatore è anche il punto di riferimento dei consumatori, al quale inoltrare eventuali reclami relativi alle forniture di energia elettrica, gas e ai servizi idrici. Inoltre, si occupa di fornire assistenza e informazioni riguardanti il bonus sociale.

Lo sportello, infine, offre supporto anche per quanto riguarda possibili disservizi inerenti le utenze. I clienti possono contattare lo Sportello per il Consumatore accedendo al sito ufficiale, sportelloperilconsumatore.it, chiamando il numero verde 800.166.654 o dall’app gratuita Servizio Conciliazione.

A cosa serve l’OCSIT gestito dall’Acquirente Unico

 

Un’altra attività dell’Acquirente Unico è la gestione dell’Organismo Centrale di Stoccaggio Italiano (OCSIT), realizzata sotto la sorveglianza del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE).

Si tratta di un servizio centralizzato che si occupa delle scorte obbligatorie di combustibili. In particolare, l’OCSIT garantisce un livello minimo delle scorte di prodotti petroliferi come il petrolio, per assicurare l’autonomia dell’Italia in presenza di crisi.

Questo servizio fornisce diversi benefici, tra cui la sicurezza degli approvvigionamenti, l’ottimizzazione delle scorte, minori costi nell’acquisto di prodotti petroliferi e una maggiore concorrenza orientata alla trasparenza e all’efficienza del settore.

Le modalità per la gestione delle scorte petrolifere sono disciplinate dal D.Lgs. 249/2012, in attuazione della Direttiva europea 2009/119/CE, ad ogni modo per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ocsit.it.
 

Il Portale Consumi dell’Acquirente Unico

 

Tra le responsabilità dell’Acquirente Unico c’è anche la gestione del Portale Consumi, un servizio istituito nel 2019 attraverso la Legge di Bilancio 2018.

Il sito internet consumienergia.it consente ai consumatori di verificare online i propri consumi di elettricità e gas, un servizio gratuito che garantisce l’accesso a una serie di informazioni sulle utenze come le misure, i contratti e le anagrafiche. Nel dettaglio, si possono trovare due tipologie di dati storici, quelli relativi ai consumi effettivi e le informazioni sulle letture dei contatori.

Per accedere all’area riservata del Portale Consumi è necessario lo SPID, il Sistema Pubblico per l’Identità Digitale, in questo modo è possibile visualizzare tutte le informazioni sui consumi delle utenze attive a proprio nome.

Inoltre, si possono controllare eventuali operazioni attive sulla fornitura, come le richieste di voltura o il cambio fornitore. Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Acquirente Unico attraverso il numero verde 800.166.654.

 

Il presente testo è aggiornato al 1 Agosto 2022

Vorresti un’offerta Luce e Gas attenta all’ambiente, ma anche al tuo risparmio?
PASSA A SORGENIA!
Perché sceglierci?

100% green100% Green
Tutta la nostra energia elettrica proviene da fonti rinnovabili.

100% digital100% Digital
Attivi l’offerta online e paghi le bollette con un click.

app sorgeniaL’APP su tua misura
Gestisci tutte le forniture e monitora i tuoi consumi.

programma fedeltà greenersIl Programma fedeltà Greeners
Per partecipare al nostro programma fedeltà e vincere tanti premi

nuovo Amazon block RESIDENZIALE luce&gas [aggregatore]

Con Next Energy Sunlight Luce&Gas hai energia elettrica da fonti rinnovabili e 100 di Sconto!**

 
1669673192
2022-11-28 23:06:32

2022-11-29 00:00:00
Oltre 450.000 clienti hanno scelto Sorgenia per Luce, Gas e Fibra
Vuoi scoprire le nostre offerte e ricevere il consiglio di un esperto?

Compila il form, ti ricontatteremo per darti tutte le informazioni che ti servono, gratuitamente e senza impegno.

Richiedi consulenza

**Sconto frazionato sulle bollette dei primi 12 mesi. Per maggiori informazioni leggi regolamento.

Per gli utenti Dual registrati al sito www.touringclub.it in omaggio una quota associativa Sostenitore del Touring Club Italiano, Leggi il regolamento

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.
Gas Naturale Liquefatto (GNL)
Leggi di più
Hai altre domande? Chiedi al nostro consulente
operatore
logo sorgenia
Logo Sorgenia ×
COMINCIAMO!
Configura l’impianto fotovoltaico più adatto a te e inizia subito a risparmiare.

Prima di iniziare, abbiamo bisogno di un’informazione. Inserisci la provincia in cui vorresti installare il tuo impianto:

Milano (MI)
Milazzo (MI)
Taormina (MI)
CONFERMA