DEFINIZIONE
È la porzione di rete di trasporto per la quale il valore del PCS medio mensile del gas naturale riconsegnato sia uguale per tutti i punti di riconsegna e presenti, rispetto ai valori del PCS medio mensile del gas naturale delle AOP adiacenti, una differenza non superiore al ± 2%.
 



Per area omogenea (AOP) si intende una porzione di rete di trasporto che presenta un determinato valore di gas naturale conferito, il quale deve risultare proporzionato (con un'oscillazione non superiore al 2% circa) rispetto ai valori medi appartenenti alle aree omogenee adiacenti.

Cos'è l'area omogenea?

Questa categoria è stata introdotta sulla base delle Disposizioni contenute nella delibera 185/2005 dell'Autorità per l'energia (AEEGSI), al fine di rendere omogenei i valori di riferimento della materia prima trasportata. Il motivo alla base dell'introduzione delle AOP è la diversa natura e provenienza del gas e la grandezza delle aree geografiche di conferimento. Per questo motivo sono state introdotte delle aree di riferimento con confini variabili, i quali vengono solitamente identificati in impianti di immissione, nodi presenti sulla rete o un punto di riconsegna del gas: a seconda delle dinamiche che interessano la distribuzione del gas si possono avere aree di maggiore o minore dimensione. Una volta identificate le aree omogenee, i calcoli e le valutazioni sulla qualità del gas trasportato in una determinata area vengono comparate con le analisi provenienti dalle AOP adiacenti: le variazioni riscontrate giustificano interventi di aggiustamento in variabili come pressione, quantità di indotto e simili, oppure manutenzione e riparazione degli impianti di distribuzione adottati.

Quali sono le attività che interessano una AOP?

Ciascun distributore di gas mette in campo delle attività di gestione e controllo delle AOP sottoposte alla propria competenza. Queste attengono principalmente alla individuazione della qualità di gas trasportato nell'area di riferimento, grazie all'impiego di strumenti di analisi e riscontri tecnici sui flussi presenti nella rete di trasporto. In questo modo, si riesce a calcolare i parametri di riferimento che attengono all'energia del gas prima che questo venga riconsegnato dal trasportatore al fornitore: quindi, prima che avvenga il travaso dalla rete di distribuzione ai punti di restituzione (PdR), il gas viene sottoposto ad attente analisi che prendono come punto di riferimento una AOP adiacente e così via. Tale processo prende il nome di attribuzione: l'aggregazione dei PdR secondo determinate aree geografiche avviene principalmente grazie al parametro di PCS medio mensile individuato. L'individuazione dei punti di controllo presenti sulla rete avviene principalmente grazie alle conoscenze tecniche che attengono al flusso, alle caratteristiche della struttura delle infrastrutture di trasporto e ai dati provenienti dagli strumenti di analisi della composizione del gas collocati sul territorio.

Individuazione e monitoraggio delle AOP

Come anticipato, la definizione territoriale dell'area omogenea avviene secondo determinati dati scientifici e seguendo una procedura che prevede l'elaborazione dell'elenco dei punti di immissione e restituzione presenti sul territorio, la determinazione dei volumi mensili di gas che transitano in quel settore, l'individuazione dei punti di equilibrio dei flussi, la scelta dei PdR ricadenti all'interno del territorio dell'AOP. Accanto alle attività di misurazione e verifica che concernono una determinata area omogenea, è possibile assistere anche ad un aggiornamento delle AOP e ad una loro differente configurazione. Ciò avviene grazie a processi di monitoraggio dell'area interessata (che possono essere svolti con cadenza mensile o di medio/lungo periodo) volti a valutare la coerenza dell'attribuzione tra AOP e PdR: in caso di alterazioni delle statistiche precedenti è possibile modificare i confini dell'AOP, adottando d'accapo il processo di individuazione prima descritto.

Fonti: I contenuti pubblicati nel presente articolo sono liberamente reperiti online su portali d’informazione come arera.it, servizioelettriconazionale.it, facile.it, segugio.it, luce-gas.it, wikipedia.it, comparasemplice.it ed i principali organi d'informazione giornalistici.

Il presente documento è aggiornato al 20 settembre 2018.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.