Voltura



CHE COS'È LA VOLTURA?

La voltura è l’operazione che permette il cambio dell’intestatario del contratto relativo ad un punto di fornitura di energia elettrica e/o gas senza l’interruzione della fornitura.


COME POSSO RICHIEDERLA?

La voltura può essere effettuata attraverso uno dei nostri canali di contatto.

 

QUALI SONO I DATI NECESSARI PER RICHIEDERE LA VOLTURA TRAMITE CANALE TELEFONICO E DIVENTARE CLIENTE SORGENIA?

Per effettuare la richiesta dovrai avere a portata di mano:

  • Nome e Cognome o Denominazione Sociale del nuovo intestatario.
     
  • Relativo Codice Fiscale o Partita IVA.
     
  • Codice Cliente, Nome e Cognome o Denominazione Sociale del vecchio intestatario.
     
  • Il codice POD relativo alla fornitura elettrica e/o il codice PDR relativo alla fornitura GAS.
     
  • L’indirizzo di fornitura.
     
  • L’indirizzo di recapito fattura.
     
  • I dati anagrafici e l’IBAN del nuovo intestatario (codice fiscale / indirizzo e-mail / codice iban).
     

A fine telefonata dovrai inoltre inviare ad uno dei nostri recapiti la seguente documentazione:
 

  • Copia di un documento di riconoscimento del nuovo intestatario, nel caso di azienda copia del documento di riconoscimento del referente contrattuale o rappresentante legale.
     
  • Documento o equivalente dichiarazione che attesti il legittimo possesso/detenzione dell’immobile (es. contratto di locazione, di acquisto, di usufrutto) con l’indicazione della data di decorrenza dello stesso (modulo).
     
  • Eventuale dichiarazione di estraneità al debito.

 

QUALI SONO I DOCUMENTI NECESSARI PER RICHIEDERE LA VOLTURA TRAMITE CANALE E-MAIL/POSTA/FAX E DIVENTARE CLIENTE SORGENIA?

Per effettuare la richiesta dovrai inoltrare ad uno dei nostri recapiti la seguente documentazione:

1. Modulo compilato e firmato:

  • Voltura da Residenziale a Residenziale

    - ELE
    - GAS

 

  • Voltura da Residenziale a Azienda

    ELE
    GAS
     

  • Voltura da Azienda a Azienda

    ELE
    GAS

 

  • Voltura da Azienda a Residenziale

    ELE
    GAS


2. Copia di un documento di riconoscimento del nuovo intestatario, nel caso di azienda copia del documento di riconoscimento del referente contrattuale o rappresentante legale.


3. Documento o equivalente dichiarazione che attesti il legittimo possesso/detenzione dell’immobile (es. contratto di locazione, di acquisto, di usufrutto) con l’indicazione della data di decorrenza dello stesso (modulo).


4. Eventuale dichiarazione di estraneità al debito.

 

COME FACCIO A CAPIRE CHE LA VOLTURA È ANDATA A BUON FINE?

Se la pratica di voltura è andata a buon fine ti verrà inviata una copia del contratto all’indirizzo di recapito fattura. Nel caso di documentazione errata o incompleta Sorgenia provvederà a contattarti per richiederti il rinvio della documentazione corretta.

Ti ricordiamo che il mancato invio dei documenti richiesti non ci permetterà di concludere positivamente la richiesta di voltura. In particolare, se sei un cliente residenziale, il mancato invio della documentazione o certificazione del legittimo possesso dell’immobile non ti consentirà di accedere alla titolarità del punto di fornitura, mentre se sei un cliente azienda potrai comunque accedere alla titolarità del punto di fornitura ma non potrai essere cliente di Sorgenia.

 

SE CI SONO FATTURE NON PAGATE NON DI MIA COMPETENZA SUL PUNTO DI FORNITURA COSA SUCCEDE?

Se sul punto di fornitura sono presenti fatture non pagate, le competenze verranno ripartite tra il precedente ed il nuovo intestatario in base alla data di ingresso nei locali indicata nella documentazione raccolta (documento o dichiarazione di legittimo possesso ed eventuale dichiarazione di estraneità del debito).
Ti informiamo inoltre che in nessun caso sei tenuto al pagamento di importi dovuti dal precedente intestatario del contratto di fornitura.

 

2017-12-22 00:00:01 now: 2018-07-20 20:51:30