Dal momento che Milano può vantare uno dei tessuti economici e sociali più complessi d'Italia, i consumatori hanno a disposizione una vasta scelta per quanto riguarda i fornitori luce. Ecco, dunque le principali proposte che è possibile trovare da parte dei diversi operatori energetici a Milano.

La scelta del fornitore e i vantaggi della concorrenza

Grazie all'insieme delle norme che hanno portato alla liberalizzazione del mercato energetico, gli utenti hanno la possibilità di potersi rivolgere al mercato, sottoscrivendo a proprio piacimento le offerte di fornitura di energia elettrica con operatori a propria scelta. La presenza di un gran numero di fornitori, specialmente nelle realtà comunali più importanti (come a Milano) comporta un forte livello di concorrenzialità che si traduce, inevitabilmente in una serie di vantaggi per gli utenti finali. Infatti, da un lato vi è la possibilità di scegliere tra un gran numero di opzioni e proposte da parte dei diversi fornitori, così da individuare quella che presenta le condizioni più adatte alle proprie esigenze. Dall'altro, la concorrenza si traduce, normalmente, in un significativo risparmio, dal momento che i diversi fornitori tendono a livellare le tariffe per attrarre clientela. Il risultato è un importante taglio sulle bollette, in particolar modo per quanto riguarda la componente energetica (e cioè il costo della materia prima, che incide sul totale da pagare fino al 50% complessivo). Per fare un esempio, la scelta tra due opzioni di cui una offre un risparmio sull'altra pari a circa il 20% sul costo in kWh/euro si traduce in un risparmio in bolletta, a parità di consumi, pari a circa il 7% rispetto all'altro fornitore. Peraltro, la scelta tra diversi fornitori, come anticipato, permette ai clienti di poter optare per le più diverse condizioni di fornitura, tra cui la possibilità di accedere ad energia derivante da fonti rinnovabili, offerte a consumo o a tariffa fissa, offerte a prezzo di mercato, assistenza, profilo e gestione del rapporto d'utenza online, addebito diretto su conto corrente e molto altro ancora.

I principali fornitori luce a Milano

Venendo ora all'esposizione che ci occupa principalmente, dobbiamo ribadire che a Milano è possibile optare fra numerosi fornitori e, fra questi, fra numerose offerte per la fornitura di energia elettrica. Ipotizzando un cliente tipo costituito da una famiglia di quattro persone, abbiamo selezionato le seguenti possibilità. Ovviamente è sottoscrivibile una delle possibili offerte Enel, il principale fornitore italiano, di cui possiamo evidenziare l'offerta Enel Light, che propone l'acquisto di energia proveniente completamente da fonti rinnovabili. Eni rappresenta il secondo fornitore per volume di mercato in Italia e propone la tariffa Link, una bioraria con prezzo fisso per un anno che si caratterizza per la presenza del pagamento con addebito diretto e la bolletta elettronica. Altro fornitore presente sul mercato è A2A, che con la sua offerta Energia 3.0 Light prevede una fatturazione bimestrale con tariffa monoraria fissa per due anni, oltre ad un interessante programma fedeltà per la raccolta punti e la bolletta elettronica. Tra le offerte che hanno ricevuto un più ampio apprezzamento nell’ultimo periodo, la Next Energy Luce di Sorgenia si caratterizza per un prezzo fisso annuale tra i più bassi della categoria, oltre che per la presenza di una gestione totalmente smart del rapporto di fornitura, ivi compreso l'accesso alla fatturazione elettronica e al pagamento con SSD o su carta di credito. Altri operatori presenti sul mercato milanese dell'energia elettrica sono poi Wekiwi (con l'offerta Energia Prezzo Fisso 12 Mesi, un monoraria pagabile con ricarica), Hera Comm (con l'offerta Prezzo Netto Special Web) e Edison (la cui Edison Best prevede una tariffa monoraria a prezzo fisso per un anno, oltre a fatturazione elettronica bimestrale e opzione di addebito diretto).

N.B. Fonti: I contenuti pubblicati nel presente articolo sono liberamente reperiti online su portali d'informazione come arera.it, servizioelettriconazionale.it ed i principali organi d'informazione giornalistici.

Il presente documento è aggiornato al 21 novembre 2018.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.