Come cambiare fornitore di energia elettrica e gas


Capire quale fornitore energia elettrica è più conveniente ci sembra spesso un compito più complicato del previsto, invece bastano pochi click!


Cambiare fornitore di energia elettrica e gas non è un’impresa: per chi è intenzionato a capire come valutare al meglio quale fornitore di energia elettrica è più conveniente, bastano infatti pochi passaggi.

Lo switch vero e proprio (il passaggio da un gestore all’altro) è poi un’operazione molto più semplice di quanto si possa pensare: bastano manciata di minuti e si fa tutto direttamente online.

Prima di tutto le rassicurazioni: cambiare fornitore di energia elettrica e gas non comporta costì, né modifiche tecniche all’impianto elettrico o al contatore e la libertà di cambiare nuovamente gestore resta intatta.
 

COME CAMBIARE FORNITORE ENERGIA ELETTRICA E GAS: TEMPI E MODALITÀ
 

In pratica basta avere prima di tutto a disposizione una serie di dati: oltre quelli personali dell’intestatario (nome, cognome, codice fiscale e recapito telefonico), è necessario avere sotto mano l’indirizzo e il codice del POD per l’energia elettrica e il PDR per il gas.

Le modalità e i tempi per cambiare fornitore di energia elettrica e gas sono state poi definite chiaramente dall’Autorità e valgono per tutti i gestori.

Il termine massimo di preavviso per il recesso dal vecchio gestore è di un mese per i clienti domestici. Per gli utenti non domestici (le imprese) si parla di un mese di preavviso per il Servizio di Maggior Tutela e tre mesi dal mercato libero.

Non ci sono costi aggiuntivi o interruzioni del servizio: lo switch è gratuito (ma attenzione ai costi di bollo per l’apertura del nuovo contratto!) e nel periodo di transizione la fornitura di energia elettrica e di gas continua a essere erogata.


CAMBIARE FORNITORE ENERGIA ELETTRICA E GAS: SORGENIA NEXT ENERGY
 

Con Sorgenia Next Energy cambiare fornitore energia elettrica e gas è questione di minuti: la richiesta di attivazione della fornitura si effettua esclusivamente online attraverso pochi passaggi. Sarà Sorgenia a seguire la pratica per il passaggio, senza che il cliente debba più preoccuparsi del vecchio contratto.

L’offerta comprende luce, gas o tutti e due: basta scegliere che tipo di energia è necessaria e configurare (su misura) il proprio contratto in pochi semplici passi.

La base resta la stessa: un prezzo fisso per tutte le ore del giorno, bloccato per 12 mesi.