Offerte gas e luce: quali soluzioni per la fornitura energetica di casa

L'uso di gas ed energia elettrica in casa

Risparmia ora



In casa, il gas e l'energia elettrica sono due fondamentali risorse, senza le quali non è possibile pensare di poter svolgere i più semplici gesti quotidiani, come riscaldarsi, guardare la televisione, utilizzare gli elettrodomestici e illuminare la propria casa. Naturalmente, tali risorse presentano dei costi, spesso consistenti, che possono essere gestiti al meglio per assicurare una spesa minima pur non rinunciando alle proprie esigenze di utilizzo del gas e della luce.  Per poter risparmiare sul gas e sulla luce per prima cosa è necessario sapere che i prezzi delle bollette sono direttamente connessi ai consumi, anche se sono previsti dei costi fissi, sia per il gas che per l'energia elettrica, che restano invariati anche se non si fa uso alcuno di queste risorse. Il risparmio in bolletta, quindi può essere garantito solo da un corretto controllo dei consumi o dalla scelta di un fornitore che proponga bassi costi per l'acquisto della materia energia. Per questo motivo, quando si deve stipulare un contratto di fornitura o quando si decide di cambiare la società con la quale si ha già un contratto, è importante controllare bene quali siano le offerte sul mercato. Esse, possono essere molto varie, sia a seconda della società di fornitura che le offre sia a seconda dei periodi. Inoltre, va sottolineato che ogni cliente può avere necessità diverse di utilizzo di gas e luce per cui offerte che per determinati consumatori possono risultare interessanti, per altri possono invece risultare poco convenienti. Per avere sempre una chiara visione di quali possano essere le tariffe e quindi le società di fornitura che meglio soddisfano le proprie esigenze è quindi necessario avere un'idea dei propri consumi annui e delle proprie abitudini energetiche. 
 

Fornitori differenti o un unico gestore?
 

Il libero mercato dell'energia ha permesso a molte società di fornitura la possibilità di offrire ai propri clienti non solo energia elettrica o gas, ma entrambe le risorse energetiche. Scegliere un fornitore unico per luce e gas può essere un interessante soluzione per la fornitura energetica di casa perché permette di dimezzare una serie di iter burocratici per la richiesta di fornitura. Naturalmente, scegliere un fornitore unico per luce e gas può essere complesso, perché diventa necessario trovare offerte in grado di soddisfare sia tutte le proprie esigenze relative ai consumi di energia elettrica sia quelle del gas. Per questo motivo, molti consumatori preferiscono ancora puntare su due differenti gestori, per poter scegliere costi sempre convenienti per le singole forniture. Per poter conoscere le diverse possibilità di contratto e quindi valutare se sia più conveniente un fornitore unico o due differenti, può essere utile cercare le diverse offerte su un sito comparatore di tariffe, scegliendo tra quelli sempre aggiornati visto che offerte e promozioni sono in continuo cambiamento.  Cercando le possibilità di offerte per i fornitori unici, si potrà notare che alcuni fornitori offrono tariffe molto interessanti, in grado di assicurare un elevato risparmio annuo sia per quanto riguarda la fornitura di gas che quella di luce.  Tra le proposte che prevedono interessanti contratti per luce e gas vi sono quelle di Sorgenia, di Wewiki e di Enel, in grado di assicurare prezzi concorrenziali e risparmi effettivi su entrambe le tipologie di fornitura.
 

Come scegliere la soluzione più idonea alle proprie esigenze
 

Se è vero che il risparmio in bolletta è oggettivo, è altrettanto vero che il tipo di contratto da selezionare per gestire tale risparmio è strettamente soggettivo. Ad esempio, molti fornitori propongono interessanti proposte di risparmio tramite la bolletta elettronica e il pagamento con domiciliazione bancaria. Questa soluzione, sicuramente apprezzata dai consumatori più giovani, può mettere in difficoltà le persone più anziane, legate alla classica bolletta cartacea e che hanno difficoltà a gestire le fatture online. Ancora, interessanti proposte di risparmio possono essere collegate a un limite di consumi, da tenere quindi sotto controllo per avere la certezza di non superare tale valore: questa soluzione può essere perfetta per una persona single che può quindi autogestire i propri consumi facendo la massima attenzione all'uso di elettrodomestici e riscaldamento ma diventa una soluzione più complessa, invece, se deve essere presa in considerazione da una famiglia numerosa, soprattutto con figli piccoli. Per questo motivo, ogni volta che si deve valutare la migliore tariffa per un risparmio sicuro sulla fornitura di luce e gas bisogna sempre ricordare che essa va valutata attentamente tenendo in considerazione consumi e stile di vita.
 

2017-12-22 00:00:01 now: 2018-01-21 01:49:35