Tariffe Elettriche: confrontale e trova le migliori sul mercato

Il mercato libero dell'energia elettrica e la scelta del fornitore

Risparmia ora



Dall'introduzione del mercato libero dell'energia elettrica sono stati molti i consumatori che si sono interessati, regolarmente, a valutare quali potessero essere le tariffe più convenienti offerte dalle diverse società di energia. Quando si parla di tariffe elettriche convenienti, tuttavia, bisogna sempre tenere in considerazione il contesto, ossia le esigenze dei consumatori. Per una famiglia tipo, composta da quattro persone, la tariffa più conveniente è sicuramente differente rispetto a quella di un single o di una famiglia composta da due sole persone. Ancora, nella valutazione e nella scelta delle tariffe migliori, vanno presi in considerazione i consumi annui, la potenza e anche le abitudini, ossia se si faccia un maggiore utilizzo durante la sera o nei giorni festivi o in maniera omogenea nell'arco di tutta la giornata. Tutti questi parametri sono fondamentali per poter valutare in maniera oggettiva la convenienza di una tariffa elettrica o di un'altra. Molto spesso, infatti, determinate offerte sono valide solo per consumi fino a 1600 kw all'anno mentre in altri casi la convenienza scatta quando si raggiungono soglie superiori, solitamente stimate intorno ai 2700 chilowatt all'anno.

Per poter scegliere in maniera da non farsi scappare le migliori tariffe elettriche presenti sul mercato è necessario quindi effettuare due passaggi fondamentali. Il primo, come già detto, è quello di valutare i propri consumi e le proprie esigenze energetiche. Il secondo, invece, è quello di controllare sui più noti siti comparatori di tariffe quali siano le migliori sul mercato. Per questo motivo, bisogna ricordare che il prezzo dell'energia cambia regolarmente durante l'anno. Questa variazione è strettamente legata al mercato internazionale dell'energia e non dipende quindi esclusivamente dai singoli fornitori. Questi, anzi, molto spesso offrono tariffe e prezzo bloccato per un anno o due per garantire una maggiore sicurezza a quanti non vogliono essere soggetti alle oscillazioni del mercato. 
 

Le migliori tariffe sul mercato: come trovarle
 

Per trovare tariffe e offerte disponibili sul mercato dell'energia elettrica ci si può muovere in due modi. Il primo è quello di verificare sul sito dell'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI) quali siano le offerte attive tramite l'opzione Trova Offerta. Il secondo è quello di rivolgersi ai siti comparatori di tariffe. I migliori tra questi siti sono sempre aggiornati su tutte le proposte e permettono di valutare, quotidianamente, quali siano le tipologie di contratto più convenienti. Per avere una panoramica più dettagliata, poi, si può scegliere di controllare le singole offerte direttamente anche sui siti delle società di fornitura. Indipendentemente dal dove si cercano le offerte, la cosa più importante è però assicurarsi che esse siano aggiornate e, quindi, valide. Molto spesso, infatti, promozioni e offerte possono avere delle scadenze, ossia essere sottoscrivibili solo per determinati intervalli di tempo. Infine, non bisogna mai dimenticare che una determinata tariffa può essere conveniente per un profilo di consumatore ma non per un altro. 

La maggior parte delle offerte è stilata su un consumatore tipo, ossia su una famiglia media che consuma non più di 2700 Kwh all'anno. Per questo tipo di consumatori, ad esempio, Sorgenia offre un'interessante tariffa, Next Energia Luce , che permette di risparmiare fino a sessanta euro all'anno rispetto a un contratto tipo in regime di maggior tutela. Si tratta di una tariffa in regime mono-orario dal prezzo bloccato e attivabile solo online. Questo significa che prevede modalità di pagamento esclusivamente tramite RID e fatturazione elettronica. Permette inoltre di associare alla tariffa una serie di servizi gratuiti, tra cui l'installazione di una app per tenere sempre sotto controllo i propri consumi.

Si tratta di un’offerta estremamente vantaggiosa anche per chi si orientava inizialmente verso un contratto di tipo biorario in base ad una necessità di consumo differente tra la mattina e la sera. Infatti, rispetto ad altre offerte del genere presenti sul mercato, la tariffa Next Energia Lucedi Sorgenia, grazie al suo prezzo unico e fisso garantito per 12 mesi, permette di risparmiare anche rispetto ai costi standard di un contratto a maggior tutela. Nessun problema anche per quanti preferiscono ricevere la classica bolletta: la società consente infatti di ottenere l'emissione di fattura elettronica o cartacea a seconda delle richieste del cliente. 

Le tariffe possono, ad ogni modo variare, regolarmente e le società di fornitura possono promuovere nuove e più convenienti offerte in ogni momento: per questo è fondamentale aggiornarsi con attenzione grazie alle abbondanti informazioni presenti online sul sito www.sorgenia.it , prima di scegliere quella che più può convenire al proprio profilo di consumo energetico. 
 

2017-12-22 00:00:01 now: 2018-01-21 01:55:23