Edison Energia è una delle compagnie fornitrici di luce e gas che sono emerse negli ultimi anni all'interno del panorama offerto dal libero mercato. Si tratta di una compagnia che è stata in grado di affermarsi, aumentando il numero dei propri clienti. Come tutte le aziende operanti sul libero mercato, anche Edison Energia si sottopone alle regole della concorrenza. Secondo la normativa vigente in Italia, i clienti possono decidere di cambiare la compagnia presso la quale si riforniscono di energia elettrica e gas in qualsiasi momento. Le procedure necessarie per passare da una compagnia all'altra sono estremamente snelle. Infatti, non è previsto che il cliente invii alcuna comunicazione alla compagnia energetica che intende lasciare. Il cliente dovrà, invece, provvedere alla stipula di un nuovo contratto di fornitura dell'energia elettrica. In questo modo, senza ulteriori incombenze e preoccupazioni, sarà direttamente la nuova azienda a mettersi in contatto con quella vecchia per comunicarle il proprio subentro nella fornitura di energia. La situazione invece cambia, e si fa più delicata, quando il cliente desideri chiudere un vecchio contratto senza riaprirne uno nuovo. In questo caso, è indispensabile comunicare la propria decisione all'azienda di cui si è clienti.

La procedura per la disdetta del contratto di fornitura di gas o luce elettrica Edison Energia

Riguardo alla procedura da seguire per ottenere la disdetta del contratto di fornitura di gas o luce elettrica, ogni compagnia adotta modalità diverse e occorre informarsi sul sito web dell'azienda o leggere le condizioni generali di fornitura del contratto per capire quali siano le procedure necessarie. Per quanto riguarda Edison Energia, ottenere la disdetta del contratto è abbastanza semplice. La richiesta di cessazione della fornitura può essere inoltrata in qualsiasi momento. Per cui, quando il cliente, per una qualsiasi ragione - un trasferimento, ad esempio - abbia bisogno di interrompere il contratto, può inviare a Edison Energia la propria richiesta ufficiale. Vediamo dunque come fare. Il cliente è tenuto a compilare un apposito modulo, scaricabile dal sito del proprio fornitore,e ad inviarlo con raccomandata A/R all’indirizzo reperibile sempre sul sito del fornitore. Inoltre, il modulo di richiesta di disdetta del contratto deve essere compilato in tutti i campi necessari e non bisogna dimenticare di firmarlo e di allegare copia di un proprio valido documento di identità (carta d'identità o passaporto andranno bene entrambi). Il modulo di disdetta può essere scaricato entrando nella propria area clienti sul sito di Edison Energia. Nella sezione modulistica, ci sono tutte le informazioni e i fogli necessari. Va tenuto presente che il modulo può anche essere sostituito da una lettera sostituiva scritta di propria iniziativa. L'importante è che ci siano tutte le informazioni necessarie, e cioè i dati anagrafici dell'intestatario del contratto. Servirà anche il codice fiscale, o la partita IVA nel caso in cui stiamo parlando di clienti business. Serviranno poi tutti i dati necessari a identificare in modo univoco l'utenza interessata alla cessazione: quindi non potrà mancare l'indirizzo postale completo, ma saranno necessari anche il numero utente e il numero riportato sul contatore di luce o gas, o di entrambi, a seconda dell'utenza che vogliamo cessare. Se, durante la compilazione del modulo sorge qualche dubbio, Edison mette a disposizione dei propri clienti un numero verde. Chiamandolo, sarà possibile mettersi in contatto con operatori in grado di chiarire ogni perplessità riguardo ai contratti In alternativa, è possibile consultare la sezione delle FAQ – (Frequently Asked Questions) sul sito Edison. Come mostrato, la procedura è molto semplice. Ricordiamo che quando si decide di cambiare operatore, è necessario controllare bene tutte le offerte disponibili. Solo in questo modo potremo esser sicuri di trovare la situazione più congeniale a rispondere alle nostre esigenze: offerte particolarmente convenienti vengono proposte in questo periodo dalla compagnia Sorgenia. Le offerte sono rivolte in modo particolare ai nuovi clienti e promettono risparmi consistenti nelle bollette, oltre alla possibilità di accedere a sconti esclusivi sull'acquisto di determinati pacchetti e la possibilità di ricevere omaggi e buoni acquisto grazie alla collaborazione con alcune prestigiose aziende partner.

N. B. Il presente testo è aggiornato al 11/06/2018

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.