La bolletta dell'energia elettrica rappresenta uno dei costi onnipresenti nel bilancio familiare. Grazie al libero mercato, oggi ogni utente può scegliere il proprio fornitore di energia elettrica e l'offerta più adatta alle proprie esigenze

Sul mercato italiano attualmente operano numerosi gestori che offrono una grande varietà di piani tariffari dai costi molto diversi tra loro. Prima di scegliere, è fondamentale prendere in considerazione i propri consumi di energia elettrica e se questa viene consumata prevalentemente in determinate fasce orarie.

Questo perché i prodotti offerti dai gestori si dividono tra tariffe monorarie e tariffe biorarie. Inoltre bisogna valutare il prezzo dell'energia a kWh che rappresenta la voce che incide maggiormente nella bolletta della luce.

Anche la tipologia di contratto può essere piuttosto rilevante sull'importo complessivo da pagare. Questo, infatti, può essere a prezzo fisso, cioè con il costo della materia prima bloccato, oppure indicizzato se viene aggiornato a cadenza trimestrale come previsto dalle disposizioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Infine, un'ulteriore differenza può essere data anche dalla scelta della tipologia di pagamento. Solitamente se si opta per l'addebito su conto corrente bancario, il costo può essere minore. Tuttavia, oggi molti fornitori ammettono solo questo metodo di pagamento.
Altre voci che vanno a formare l'importo della bolletta, ma che sono fisse per tutti i gestori, sono gli oneri di sistema (13,67 €), le accise (5,18 €), il trasporto e la gestione del contatore (9,52 €).

Premesso ciò, vediamo concretamente a quanto potrebbe ammontare la spesa per l'energia elettrica di una famiglia, cercando di capire quali siano le tariffe più convenienti. Prendiamo come esempio un nucleo familiare composto da quattro persone, residenti nel comune di Milano e con un utilizzo base di corrente elettrica. Ecco una panoramica delle proposte dei principali gestori operanti sul mercato italiano, suddivise tra tariffe monorarie e tariffe biorarie.

PIANI CON TARIFFA MONORARIA

Iren Mercato SpA

Offerta: "IREN QUICK LUCE WEB", a prezzo fisso e con tariffa di 0,068448€ kWh. Pagamento con domiciliazione bancaria e postale.

Sorgenia SpA

Offerta: "Next Energy Luce". Contratto a prezzo fisso, tariffa di 0,04922€ kWh. Pagamento con addebito bancario.

Enel Energia SpA

Offerta: "E-light", contratto a prezzo fisso e tariffa di 0,09384€ kWh. Pagamento con domiciliazione bancaria, postale, bollettino precompilato e bonifico.

Iren Mercato SpA

Offerta: "IREN TUTTOAPOSTO LUCE". Contratto a prezzo fisso con tariffa monoraria, 0,093840€/kWh. Pagamento con domiciliazione bancaria, postale, o bollettino precompilato o bonifico.

ENI GAS E LUCE S.P.A.

Offerta: "Link Basic luce", contratto a prezzo fisso, tariffa monoraria 0,070877€ kWh. Pagamento con domiciliazione bancaria, postale e carta di credito; bollettino precompilato; bonifico bancario e PayPal.

Iren Mercato SpA

Offerta: "IN MOTO CON IREN LUCE". Prezzo fisso e tariffa di 0,06182€ kWh. Pagamento con addebito su conto corrente bancario.

Agsm Energia SpA

Offerta: "Agsm Luce Web". Prezzo fisso e tariffa di 0,0671€ kWh. Pagamento con addebito bancario.

A2A Energia SpA

Offerta: "A2A Click Elettricità". Contratto a prezzo fisso e tariffa di 0,06182€ kWh. Pagamento con domiciliazione bancaria e carta di credito.

Enel Energia SpA

Offerta: "Speciale Luce 50", contratto a prezzo fisso con tariffa di 0,097152€ kWh. Pagamento con addebito su conto corrente bancario o bollettino postale.

Eni SpA

Offerta: “Cambiocasa luce”, con prezzo fisso e tariffa di 0,0854€ kWh. Pagamento con domiciliazione bancaria e postale o con bollettino precompilato.

PIANI CON TARIFFA BIORARIA

Enel Energia SpA

Offerta: "E-Light Bioraria", contratto a prezzo fisso. Tariffa Fascia F1: 0,083242€ kWh. Fascia F2-F3: 0,061162€ kWh. Pagamento con addebito bancario o bollettino postale.

Agsm Energia SpA

Offerta: "AGSM LUCE WEB BIORARIA", contratto a prezzo indicizzato e tariffa Fascia F1: 0,0747 € kWh, Fascia F2: 0,0696 € kWh; Fascia F3: 0,0580 € kWh. Pagamento con addebito bancario.

Estra SpA

Offerta: "Sconto Luce", con contratto a prezzo indicizzato. Tariffa Fascia F1: 0,08664 € kWh, Fascia F2 0,08248 € kWh: Fascia F3: 0,06846 € kWh. Pagamento con addebito bancario o bollettino postale.

Enel Energia SpA

Offerta: "Energia Pura Bioraria". Contratto con prezzo fisso e Tariffa Fascia F1: 0,1024 € kWh. Fascia F2-F3: 0,0824 € kWh. Pagamento con addebito bancario o bollettino postale.

Edison SpA

Offerta: “Edison Best”. Prezzo fisso e tariffa Fascia F1: 0,06955€ kWh; Fascia F2-F3: 0,04747€ kWh. Pagamento con domiciliazione bancaria, postale e carta di credito.

N.B. Fonti: I contenuti pubblicati nel presente articolo sono liberamente reperiti online su portali d'informazione come arera.it, servizioelettriconazionale.it ed i principali organi d'informazione giornalistici.

Il presente documento è aggiornato al 13 settembre 2019.

Sorgenia è attivamente impegnata nel continuo lavoro di aggiornamento dei contenuti di questa pagina. Qualora uno qualsiasi dei testi, informazioni, dati pubblicati e collegamenti ad altri siti Web risultino inaccurati, incompleti o non aggiornati, si ricorda ai lettori che il contenuto esiste unicamente a scopo informativo e non ha natura di comunicazione ufficiale. Sorgenia non è responsabile per errori o omissioni di alcun tipo o per qualsiasi danno diretto, indiretto o accidentale che possa derivare dall'accesso o dall'uso di informazioni pubblicate sul sito Web oppure dall'accesso o dall'uso di qualsiasi materiale trovato in altri siti Web. Le informazioni possono essere verificate e approfondite sul sito web dell'Autorità di regolazione http://www.arera.it. Prima di sottoscrivere un'offerta si invita a leggere attentamente le condizioni contrattuali ed economiche delle singole offerte commerciali per verificarne l'attualità e la convenienza in relazione alle proprie personali esigenze.